Lamezia. Al Parco con le stelle: il 30 giugno lezione di astronomia

In Eventi&Cultura, Ultime notizie On
Lamezia. Al Parco con le stelle: il 30 giugno lezione di astronomia

“Al Parco con le stelle” è l’iniziativa culturale che si svolgerà domenica 30 giugno 2019 alle ore 19, presso il Parco Gancìa di Lamezia Terme, promossa dall’associazione “Via degli Ulivi – F. Costabile” di Franca Isgrò

L’occasione sarà propizia per presentare la neonata associazione culturale “Un Anthurium per Francesco”, nata per iniziativa dei familiari, in memoria dello storico presidente del “Centro Studi Anthurium”, dott. Francesco Ruberto.

L’obiettivo degli associati, nel solco della trentennale tradizione del Premio Anthurium, è quello di promuovere iniziative a forte valenza sociale e culturale e di diffondere il culto dei valori etici, civili e morali della Calabria, oltre che valorizzarne il territorio.

Il tradizionale appuntamento annuale in cui verranno premiati i figli illustri di Calabria, riproposto già quest’anno con lo “Speciale Premio Anthurium 2018”, in occasione dei festeggiamenti per i cinquant’anni dalla nascita di Lamezia Terme, ha rappresentato e continuerà a rappresentare il momento conclusivo di un percorso che, però, come sempre accaduto negli anni passati, vedrà impegnati gli organizzatori in iniziative periodiche durante i dodici mesi dell’anno.

E proprio in tale direzione, grazie alla sinergia con l’associazione culturale “Via degli Ulivi – F. Costabile”, si inserisce la serata “Al Parco con le stelle” di domenica 30 giugno, durante la quale il professore Tommaso Cozzitorto, che ha ricevuto il Premio Anthurium – sezione Lamezia – 2011, terrà una interessante e qualificata Lezione di Astronomia, nel suggestivo scenario del Parco Gancìa, alla quale si affiancherà l’Osservazione del cielo.

Un forte legame unisce, infatti, il professore Tommaso Cozzitorto al Premio Anthurium come testimoniato della consegna del riconoscimento avvenuta il 2 dicembre del 2011 in cui lo stesso scrittore affermò: “Questo prestigioso premio mi ha portato a fare un resoconto oggettivo e di coscienza del lavoro svolto e, nello stesso tempo, è stato uno stimolo a fare meglio e di più, una promessa a me stesso di continuare a dare, con umiltà e costanza, un piccolo contributo culturale alla città di Lamezia e non solo”. Cozzitorto, nell’occasione, non mancò di sottolineare “la serietà del premio, la qualità dei premiati e l’eleganza degli spettacoli che si sono susseguiti nel tempo”.

“Siamo motivati e determinati – sostiene la prof.ssa Giuditta Crupi, presidente dell’associazione ‘Un Anthurium per Francesco’ – a proseguire un percorso che ha segnato in questi trent’anni la storia della nostra terra. Il Premio Anthurium doveva avere una sua prosecuzione, visto il forte radicamento sul territorio. Non potevamo tirarci indietro di fronte ad una sfida che ci appassiona e responsabilizza nello stesso tempo. Lavoreremo instancabilmente nel corso dell’anno per individuare quelle figure autorevoli, siano esse persone fisiche o giuridiche, che, con il loro impegno e sacrificio, hanno dato lustro e onorato una terra meravigliosa come la Calabria e a promuovere iniziative volte a sensibilizzare e arricchire le coscienze e fare acquisire nei cittadini la consapevolezza di disporre nella nostra regione di un patrimonio culturale unico. Istituiremo anche la borsa di studio biennale ‘Anthurium nel Cuore’ in memoria di Francesco, sulla quale stiamo ancora lavorando. Siamo convinti che solo partendo dalle nostre risorse è possibile costruire un contesto sociale migliore, sia a Lamezia Terme che in tutta la Calabria”.

Ad accompagnare la serata del 30 giugno la degustazione dei pregiati vini prodotti dalle Cantine Davoli.

Articoli Correlati

marco pisani

Vigor Lamezia Calcio 1919: Marco Pisani nuovo attaccante

L'attaccante Marco Pisani, classe 2000, è un nuovo calciatore della Vigor Lamezia Calcio 1919 (altro…)

Read More...
rimpasto giunta Oliverio

Calabria. Oliverio: c’è una paralisi gestionale della sanità

Il Governatore propone un incontro da tenersi la prossima settimana (altro…)

Read More...

Cuda(Pd): Le parole del vescovo Schillaci esortano a non rassegnarsi

Le parole che il nuovo Vescovo di Lamezia Terme, Mons. Giuseppe Schillaci sta adoperando, fin dal momento della sua

Read More...

Mobile Sliding Menu