LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Assemblea di istituto in streaming al Liceo Campanella

3 min read
Lamezia. Assemblea di istituto in streaming al Liceo Campanella

Dopo gli attesi eventi dell’Open Week e del Virtual Open Day svoltisi durante la scorsa settimana per  presentare la nuova offerta formativa del Liceo “T. Campanella” , questa mattina si è svolta in streaming – in diretta sulla pagina facebook e sul canale YouTube dedicato, l’assemblea di Istituto del Liceo, organizzata grazie alla volontà e all’impegno dei rappresentanti degli studenti che, pur nel momento di didattica a distanza, hanno voluto testimoniare una scuola che va avanti e opera, in un’occasione di condivisione in cui i ragazzi sono stati chiamati a riflettere sulle luci e le ombre della dad.

In apertura la Dirigente Susanna Mustari ha sottolineato come, pur nel quadro di incertezza nazionale, nell’Istituto si continui a lavorare per una  rimodulazione organizzativa del piano di rientro, non trascurando i numerosi interventi di  igienizzazione e messa in sicurezza degli ambienti, per essere pronti ad ogni evenienza nel  caso di auspicato rientro in presenza, totale o parziale. Richiama l’attenzione dei ragazzi al rispetto delle regole anti Covid che sono, al momento, le uniche armi in nostro possesso per prevenire l’aumento dei contagi. Rammenta, inoltre, l’importanza della cura che ogni studente e ogni insegnante devono avere nei confronti dell’Istituzione scolastica e ringrazia i ragazzi che si sono spesi con impegno per l’organizzazione di un momento comune.

I rappresentanti degli studenti, coordinati dalla Prof.ssa Concetta Leone, per voce di Simone Savio hanno affermato: “noi rappresentanti teniamo in primis a sottolineare l’impegno e i sacrifici  che si celano dietro la creazione di eventi come l’assemblea di istituto, specialmente quando ci si pone davanti un impedimento che coinvolge l’intera popolazione; nonostante ciò abbiamo continuato a lottare affinché si potesse realizzare il tutto, ovviamente includendo il rispetto delle normative Covid”.

L’assemblea è proseguita con interventi a distanza da parte di studenti che hanno evidenziato il sentire condiviso della necessità di una scuola in presenza e nel contempo il senso di responsabilità a seguire, pur con le difficoltà conseguenti, una scuola a distanza che nessuno avrebbe immaginato, ma che il team di animatori digitali rende possibile con un’ organizzazione efficace ed efficiente. Quasi tutti gli interventi hanno messo in evidenza come in una fase così delicata sia importante mantenere vivo il dibattito e i momenti di riflessione e di valutazione dell’esperienza in didattica a distanza, nonché il confronto tra individui, pur attraverso i mezzi tecnologici.

Gli interventi sono stati intervallati da contributi realizzati dal Liceo Musicale, con esibizioni dal vivo di studenti tra i quali Andrea Lombardi che ha cantato alunni suoi brani e Chiara Vescio che ha presentato il suo primo singolo inedito “Sola”.

Emozionanti le coreografie, messe in scena grazie al Prof. Roberto Tripodi dell’indirizzo Coreutico, dalla 2° A che ha presentato “Eisenberg” e della 3° A con “Forgive me”: tutti i ballerini hanno danzato con le mascherine.

Un momento scolastico importante e bello, che ha unito il senso della bellezza e la volontà di confrontarsi, a testimonianza che nella scuola si cresce e ci si attiva perché si possa vivere l’esperienza scolastica al meglio, con la volontà di  dare valore ai sentimenti sani, alla fiducia in sé stessi degli alunni nonostante tutto, alla cura che la scuola mette nel promuovere soggetti attivi, a vivere passioni e a mettere l’apprendimento e le emozioni al centro della vita scolastica.