Lamezia. Il Beach Soccer pronto all’esordio in campionato

In Sport, Ultime notizie On
- Updated
Lamezia. Il Beach Soccer pronto all’esordio in campionato

Ultime ore di attesa prima dell’inizio del campionato per l’ASD Beach Soccer Lamezia.

Per la prima volta il Beach Soccer sbarca in Sardegna, infatti da domani a domenica le gare (5 al giorno) si disputeranno al Poetto di Quartu Sant’Elena, nella costa centro-meridionale dell’isola.

Il primo impegno per la squadra di Walter Pellegrino è domani 8 giugno alle 17.45 con la neopromossa Villasimius, prima compagine sarda in serie A.

Sabato 9 giugno alle 16.30 vedrà i biancoverdi affrontare la Sicilia BS mentre ultimo impegno di questa prima fase domenica 10 alle ore 10.15 contro la DomusBet Catania.

Lamezia Beach Soccer in allenamento
Lamezia Beach Soccer in allenamento

Mister Walter Pellegrino dichiara: «Ci approcciamo alla prima tappa in Sardegna con grande entusiasmo e voglia di fare bene; saranno tre gare l’una diversa dall’altra, e noi abbiamo il dovere di provare a portare il massimo a casa, cercando di giocare un buon beach soccer, sbagliando il meno possibile e gestendo al meglio i momenti della gara con un giusto atteggiamento. L’obiettivo è preparare ogni gara per vincerla e provare a toglierci soddisfazioni, e perché no, cercare di migliorare la posizione dello scorso anno che significherebbe la qualificazione alle finali di Catania.»

Dello stesso avviso l’attaccante Davide Muraca: «Per l’ottavo anno siamo ai nastri di partenza del campionato di serie A beach soccer, ogni anno sempre più difficile visto il numero di stranieri presenti in tutte le squadre. Se non sbaglio solo noi e un’altra squadra siamo senza stranieri, ma la nostra priorità come sempre è quella di sfornare giocatori locali (anche se qualcuno poi con modi poco discutibili ce li prende o cerca di prenderli). Come al solito il nostro obiettivo principale è la salvezza, poi quello di toglierci qualche bella soddisfazione battendo qualche corazzata. Dal punto di vista personale cercherò di mettere al servizio della squadra tutta la mia esperienza e di aiutare il più possibile i giovani a crescere in questo sport.In questa prima tappa le prime due partite contro Villasimius padrona di casa e Sicilia BS sulla carta sono equilibrate, per poi chiudere domenica con una sfida alquanto proibitiva contro la corazzata Catania, reduce dalla Champions League. Riuscire a conquistare 6 punti sarebbe un sogno e significherebbe essere già quasi salvi.»

Articoli Correlati

Taverna, incendio in un’abitazione: nessun danno alle persone

TAVERNA. Incendio in un’abitazione nel comune di Taverna in via Via Giuseppe Cua. Le fiamme, la cui origine è

Read More...
Istituto Einaudi - LameziaTermeit

Lamezia, nuovo corso di studi su gestione delle acque e ambiente

Sarà attivato all’Istituto IPSSAR "L. Einaudi” di Lamezia Terme, a partire dal prossimo anno scolastico 2019/20, un nuovo indirizzo

Read More...

Catanzaro, al Politeama ritorna il premio “Cassiodoro il grande”

CATANZARO. Domani, sabato 15 dicembre alle 10.30, al Teatro Politeama di Catanzaro, ritorna l’appuntamento con il Premio “Cassiodoro il

Read More...

Mobile Sliding Menu