A Lamezia Biagio Izzo con il nuovo spettacolo “Tartassati dalle tasse”

In Eventi&Cultura On
A Lamezia Biagio Izzo con il nuovo spettacolo “Tartassati dalle tasse”

Ancora un altro appuntamento con il grande teatro italiano nell’ambito della rassegna teatrale Vacantiandu che venerdì 14 febbraio, ore 20.45, al Teatro Grandinetti di Lamezia Terme, ospiterà Biagio Izzo con il nuovo spettacolo Tartassati dalle tasse, scritto e diretto da Eduardo Tartaglia

“Io le tasse le pagherei. Ed anche volentieri! Se solo però poi le cose funzionassero veramente!…” Quante volte abbiamo ascoltato simili confidenze? E quante volte anche la nostra coscienza di pur buoni ed onesti cittadini ha segretamente formulato concetti del genere?…

Sarà costretto improvvisamente a domandarselo anche Innocenzo Tarallo, 54 anni ben portati, napoletano, imprenditore nel settore della ristorazione, il classico “self made man” che, da nipote e figlio di baccalaiuolo, si ritrova proprietario orgoglioso di un ristorante internazionale di sushi all’ultima moda. Dopo tanti sacrifici Innocenzo ora vorrebbe godersi un po’ la vita, magari anche grazie a qualche piccola “furbizia” da contribuente… Si ritroverà, invece, in balia di mille peripezie e problemi e, soprattutto, si vedrà costretto a risolvere il quesito che angustia la stragrande maggioranza degli Italiani “Come è possibile che due parole che da sole evocano così tanta bellezza: “Equità” e “Italia”, quando si uniscono si contraggono dolorosamente come chi è in preda alla più dolorosa delle coliche addominali?…”

Sul palcoscenico, insieme al grande mattatore partenopeo un cast di bravissimi attori Mario Porfito, Stefania De Francesco, Arduino Speranza, Roberto Giordano, Adele Vitale.

Promosso dall’Associazione teatrale I Vacantusi di Lamezia Terme, Vacantiandu, con la direzione artistica di Diego Ruiz e Nico Morelli e la direzione amministrativa di Walter Vasta, è uno dei progetti culturali con validità triennale finanziati dalla Regione Calabria con fondi PAC 2017-2020.

Articoli Correlati

Lamezia. Nell’area industriale avvelenati con il lumachicida cuccioli di cane e cagnette incinte

LAMEZIA. Avvelenamento con il lumachicida di un branco di cani randagi, tra cui anche tanti cuccioli e cagnette incinte

Read More...
coronavirus

Coronavirus in Italia: la prima vittima è un uomo di 78 anni. Una ventina i casi di positivi al virus

Arriva, anche in Italia, il primo morto per il Coronavirus. Adriano Trevisan, di 78 anni, è deceduto all'ospedale di

Read More...
Coronavirus: un caso sospetto anche in Calabria

Coronavirus: le risposte ai dubbi più frequenti su prevenzione e trasmissione

I coronavirus (CoV) sono un’ampia famiglia di virus respiratori che possono causare malattie da lievi a moderate, dal comune

Read More...

Mobile Sliding Menu