LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia, candidata a sindaco Liotta (PD): distrutta storia politica cittadina

2 min read
Milena Liotta

Milena Liotta

Di seguito la nota stampa della candidata a sindaco di Lamezia Milena Liotta (PD)

Mi sono candidata a sindaco per un progetto per la città e non contro qualcuno.

Tuttavia, devo dire con onestà, che non ho sopportato quel che stava accadendo dentro il partito democratico da mesi, soprattutto quando si è deciso di procedere senza il minimo rispetto delle regole.

Ho fatto parte attiva per anni, prima del partito della margherita e poi fin dalla sua costituzione del partito democratico e mai avrei pensato di dover registrare la volontà di dirigenti di distruggere una storia politica cittadina di impegni e di lotte.

Sono stata esponente di un partito democratico che a Lamezia aveva due circoli attivi e funzionanti con oltre 700 iscritti.

Quella comunità non esiste più da quando è stato impedito, senza motivo, di tenere una assemblea elettiva del comitato cittadino, da quando le dimissioni dei segretari dei circoli e chiusura degli stessi è stata accolta come se fosse giusto e normale che accadesse.

Anzi è stata l’occasione per mettere in campo un processo forzato nei tempi e nei modi per le iscrizioni e per i rinnovi e forzatissimo per la conclusione che si sta preparando.

Nel presentare alla città la mia candidatura, ho indicato per la prossima tornata elettorale amministrativa   la via di un massimo allargamento delle forze di centrosinistra e delle primarie di coalizione.

Mi atterrò strettamente alla necessità di esser chiari e trasparenti come obbligo dovuto ai cittadini da parte di tutti.

Non credo che possiamo o dobbiamo far finta di niente.

Se le procedure che si vogliono seguire nella elezione di coloro che dovranno rappresentare il partito democratico non assicurano la massima trasparenza assieme ad un indispensabile rispetto delle regole, ci sarà un grande problema di credibilità che riguarderà tutti coloro che accetteranno di condividere una comune via.

Per quanto mi riguarda e al di fuori di chi potrà essere il candidato, non  prenderò parte a primarie di coalizione che vedano la presenza di un candidato espressione di questo partito democratico di Lamezia Terme, modello luglio 2019.

Milena Liotta

Candidata a sindaco