Lamezia, Capizzaglie diventa “quartiere del pane”

In Attualità, Ultime notizie On
Capizzaglie quartiere del pane - Lameziatermeit
Container Lamezia Terme

Il 6 ottobre la cerimonia d’intitolazione

Comunicato stampa:

Con la delibera approvata il 17 gennaio dalla Giunta, è stata accolta l’idea progettuale proposta dalla associazione “quartiere Capizzaglie”, riconoscendo l’area territoriale di Capizzaglie come “quartiere del pane artigianale”. È stata autorizzata l’apposizione di 2 targhe indicative recanti la denominazione “Capizzaglie quartiere del pane” l’amministrazione comunale ha voluto dare il suo sostegno per la conoscenza delle eccellenze locali, la riqualificazione territoriale ed il miglioramento dell’offerta turistica comunale.

Venerdì 6 ottobre, alle ore 17.00 alla presenza del Sindaco, Paolo Mascaro e dell’Assessore alle attività produttive e promozione del territorio, Giuseppe Costanzo, il quartiere “Capizzaglie” di Lamezia Terme sarà intitolato a “quartiere del pane”.

Capizzaglie quartiere del pane - Lameziatermeit
Capizzaglie quartiere del pane
Capizzaglie quartiere del pane - Lameziatermeit
Capizzaglie quartiere del pane

Durante la cerimonia, come dalla sopradetta delibera, saranno scoperte due targhe, una situata a sud del quartiere e l’altra a nord, andando a delimitare l’area della nuova denominazione.
Questa cerimonia giunge dopo un lungo cammino di sacrifici, costanza e passione di tutti gli abitanti del luogo che hanno negli anni, portato avanti questo progetto divenuto ora, grazie al supporto dell’Amministrazione a guida Mascaro, una realtà.
In Calabria, questo evento rappresenta unico esempio di promozione dell’alimento per eccellenza: Il pane.

Capizzaglie quartiere del pane - Lameziatermeit

La caratteristica di questo pane nasce da una tradizione familiare ed è realizzato con semola rimacinata di grano duro, acqua e sale.

Il suo segreto è la sua lievitazione naturale con il lievito madre (“u livatu”) che dura moltissime ore.

Lamezia Terme può dunque vantare il primato di aver individuato un intero quartiere di produzione di un pane che per le sue caratteristiche, risponde pienamente alla classificazione IGP, prossimo traguardo così come la denominazione comunale d’origine (De.Co.) il cui iter è stato già avviato.

Dall’associazione Capizzaglie giunge grande soddisfazione per il traguardo conquistato che segna però, solo un punto di partenza verso un progetto più ampio di promozione e commercializzazione di questa eccellenza gastronomica in un contesto regionale e dunque nazionale.
Questo nuovo “quartiere del pane” sarà un bene per l’intera città e lo si dovrà dunque, svincolare da ogni definizione e localizzazione geografica.

Un buffet ed una degustazione del pane allestiti su via dei Bizantini (accanto benzina Agip Curcio) sotto rotatoria A. Scarpino darà inizio alla cerimonia.

Articoli Correlati

La V A dell''I. C. “S. Eufemia Lamezia” presenta un lavoro sul coronavirus

La V A dell”I. C. “S. Eufemia Lamezia” presenta un lavoro sul coronavirus

Venerdì 29 maggio, con inizio alle ore 17:30, l’Istituto Comprensivo “S. Eufemia Lamezia”, in video conferenza, presenterà il lavoro

Read More...
Carlo Guccione

Guccione: presentata mozione su Politiche per la casa e Social Housing

Serve una legge quadro regionale che metta ordine al settore e riattivi l’economia calabrese creando migliaia di posti di

Read More...
sole

«‘U suli a chini vidi scarfa»

«Il sole riscalda chi vede»: modo di dire lametino nel rendere metaforicamente, con questo lessico astrale, chi trae vantaggio,

Read More...

Mobile Sliding Menu