Lamezia, Comitato Sì allo Sport: “Aspetteremo fino a venerdì”

In Sport, Ultime notizie On
- Updated
conferenza comitato sì allo sport-LameziaTermeit

Oggi la conferenza stampa del Comitato Sì allo Sport

LAMEZIA. Venerdì, questo il termine ultimo posto dalle società sportive lametine alla terna commissariale. Giorno entro il quale il Comitato vuole delle risposte sui tempi e sui lavori di riapertura degli impianti sportivi cittadini. Se entro quel giorno non dovessero arrivare, le società tutte non iscriveranno le rispettive squadre ai vari campionati. Potrebbero anche decidere di manifestare pacificamente durante il Festival Trame.

Questo in sintesi quanto detto durante la conferenza stampa indetta per oggi dal Comitato Sì allo Sport, resasi praticamente necessaria dopo le ennesime porte chiuse da parte del Comune. Una decisione arrivata dopo la nota della Top Volley Lamezia che annunciava la sofferta decisione di non iscrivere la Conad Lamezia al prossimo campionato A2 per mancanza di strutture adeguate.

Un annuncio che ben racchiude il pensiero e le effettive intenzioni di tutte le società sportive presenti, come ha spiegato Massimiliano Serrao, presidente del Lamezia Basket neopromossa in serie B.

Punto cruciale naturalmente l’inagibilità del Palasparti nel quale ieri dirigenti e tecnici del Comune hanno fatto un primo sopralluogo dopo mesi di attesa. “C’è stato anche in confronto con i vigili del fuoco – ha continuato Serrao-. Ma non sappiamo che tipologie di lavori occorrono e l’importo necessario”.

È probabile che gli unici lavori da fare siano semplicemente quelli al quadro elettrico, la sostituzione dei rilevatori di fumo e l’installazione di porte tagliafuoco. Ma le scadenze da rispettare non danno tregua e le società hanno bisogno di sapere in tempi brevi  se ci sarà la concreta possibilità di giocare nella propria città oppure no.

“Se i lavori dovessero superare la base d’asta i tempi diventerebbero lunghi – aggiunge Tommaso Perri, Top Volley Lamezia-. L’unica possibilità è che il preventivo sia sotto i 40mila euro. Noi saremo la prima squadra a dover dare risposta perché la domanda di iscrizione scade il 3 luglio”.

La speranza di tutto il Comitato Sì allo Sport è che le cose possano risolversi per il meglio. Per il bene non solo delle società sportive, ma anche della stessa città che dai grandi traguardi portati avanti dallo sport può trovare il riscatto di cui ha bisogno.

V.D.

Articoli Correlati

Daniele Capano aderisce a Lamezia Nuova MTL

Daniele Capano aderisce a Lamezia Nuova MTL

Nuovo ingresso per Movimento Nuova Lamezia-MTL che continua a crescere ed a prendere forma a qualche mese dalla presentazione.

Read More...
Nuove tratte di Flixbus in Calabria

Flixbus in Calabria, si allarga la rete della compagnia low-cost

Nuova tratte per Flixbus in Calabria. La compagnia low-cost di pullman internazionali presenterà lunedì 23 luglio la nuova iniziativa. Flixbus

Read More...
Locri. Operazione Mendacium, truffa da 2 mln al Servizio sanitario

Locri. Operazione Mendacium, truffa da 2 mln al Servizio sanitario

Scoperta da Gdf Locri, denunciata rappresentante cooperativa (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu