LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Lamezia, comunali 2019. Zizza: “Per gli amministratori sospesi la procura non sta indagando”

1 min read

LAMEZIA. Zizza (Movimento 5 Stelle): “Sindaco e presidente del consiglio sospesi dal Tar, in una memoria difensiva affermano che la procura non sta indagando sulle irregolarità riscontrate alle comunali 2019, facendo credere che tutto è una bolla di sapone. Incredibile!”

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa di Silvio Zizza, già candidato a sindaco alle comunali del 2019:

E’ di stamattina la notizia che gli avvocati difensori di Paolo Mascaro e Pino Zaffina, rispettivamente sindaco e presidente del consiglio comunale sospesi dal Tar, hanno rinunciato alla loro richiesta di sospendere il disposto commissariamento del Comune e tale rinuncia è stata da noi accettata.

Tuttavia, i miei avvocati e del M5S di Lamezia, Giuseppe Pitaro e Gaetano Liperoti, esprimono disappunto in ordine a quanto dichiarato in una memoria difensiva di Mascaro e di Zaffina secondo cui la Procura della Repubblica di Lamezia Terme a distanza di tre mesi non si sarebbe nemmeno attività per avviare le indagini giudiziarie, facendo intendere che tutta la questione del ricorso da noi condotta in questi mesi, sarebbe una bolla di sapone.

Davvero incredibile!

Red.

Click to Hide Advanced Floating Content