LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Lamezia. Concerto di ripartenza della stagione musicale AMA Calabria

2 min read

Successo del Duo Francesca Salvemini, flauto – Silvana Libardo, pianoforte al Teatro Grandinetti di Lamezia Terme

Si è tenuto al Foyer del Teatro Grandinetti di Lamezia Terme il concerto della ripartenza della stagione musicale AMA Calabria di Lamezia Terme.

Protagonisti della serata dedicata Ennio Morricone genio assoluto della musica italiana nel mondo e personalità che pubblicamente ha sostenuto l’associazione calabrese molti anni fa durante un periodo di difficoltà il duo Francesca Salvemini, flauto – Silvana Libardo.

La manifestazione, assai attesa per il lungo fermo dovuto alla pandemia, è stata organizzata con il sostegno del Ministero della Cultura Direzione Generale dello Spettacolo dal vivo e introduce una serie di cinque appuntamenti musicali previsti fino a. settembre al termine dei quali sarà presentata la stagione musicale 2021-22.

Nel corso della serata le due affermate artiste non hanno deluso le attese del pubblico che riempiva la sala nel pieno rispetto delle normative sul distanziamento.

Francesca Salvemini, vincitrice di numerosi concorsi internazionali, da oltre 30 anni si esbisce come solista e in formazioni da camera in tutto il mondo. Insieme alla madre Silvana Libardo costituiscono un duo che da decenni affronta con passione e intensa capacità espressiva repertori diversi che spaziano dal barocco fino ai nostri giorni senza alcun limite di genere.

Nel concerto di Lamezia hanno voluto proporre un programma dedicato alle celebri melodie di alcuni fra le colonne sonore più note a livello mondiale che comprendeva temi cari al grande pubblico come Amarcord (dall’omonimo film), Parla più piano (da il Padrino) , Il Valzer del gattopardo (da Il Gattopardo), La dolce vita (dall’omonimo film) e Otto e mezzo (dall’omonimo film) di Nino Rota; il Lara’s Theme (da Dottor Zivago) di Maurice Jarre; Tara’s Theme (da Via col vento)  di Max Steiner, Love is a many splendored thing (dall’omonimo film) di Sammy Fain.

Sono seguti Un Americano a Parigi di e The man I love di George Gershwin e il celebre tema del film Schindler’s list di John Williams. Il concerto si è concluso fra  li applausi del pubblico con una selezione di composizioni di Ennio Morricone tra cui C’era una volta il west (dall’omonimo film), Love theme (da Nuovo Cinema Paradiso),  Playing love (da La leggenda del pianista sull’oceano) e Gabriel’s oboe (da The Mission) .

Al termine bis di rito con la Vita è Bella di Piovani.