Domenica 9 Agosto 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia, controlli serrati della polizia locale: patenti ritirate e conducenti sorpresi in stato di ebbrezza

2 min read

La polizia locale lametina, alla guida del comandante Salvatore Zucco, anche e soprattutto in queste giornate di esodo agostane tiene la guardia alta in materia di sicurezza stradale.

I servizi straordinari delle ultime 24 ore, svolti anche in orari notturni, hanno consentito di intercettare sei conducenti  in condizione di alterazione da alcol etilico. Si tratta sopratutto di giovani tra i 20 ed i 29 anni, che circolavano sulle arterie cittadine maggiormente interessate alla movida (SS 18 per tutte) ma anche di soggetti di mezza età.

 

 

I tassi alcolemici rilevati vanno dai 3,18 g/l (stato di alterazione prossimo alla soglia del coma etilico) accusato dal soggetto coinvolto nell’incidente di ieri su via Perugini, che stante il particolare stato di intossicazione aveva scambiato il palazzo comunale per l’ospedale cittadino, allo 0,32 g/l di un giovane neopatentato. Anche per lui è scattata la sanzione amministrativa, in quanto per i neofiti della guida e per i conducenti professionali il Codice della Strada  prevede “zero alcol”.

 

 

Durante i controlli sono stati ritirati sette titoli di guida, due perché scaduti di validità gli altri perché i conducenti , come detto, avevano un tasso alcolemico superiore ai limiti. Ritirate anche due carte di circolazione. Una carta di circolazione è stata ritirata perché sul veicolo erano state apportate delle modifiche strutturali tali da alterarne completamente i requisiti di omologazione e la catalogazione del veicolo. Sono stati elevati nel complesso 19 verbali su strada e decurtati 88 punti patente. In totale sono stati controllati 211 veicoli; i conducenti sottoposti a pre-test etilometrico e tossicologico sono stai 148.