Lamezia, donna viveva in una casa-tugurio tra quaglie e galline

In Cronaca, Ultime notizie On

LAMEZIA. Non ha una fissa dimora e gira per i quartieri cittadini per trovare qualche casa rifugio, qualche vecchio tugurio disabitato dove accumulare le sue tante cose.

Cianfrusaglie, vecchi oggetti e perfino animali da cortile. Stamattina, quando qualcuno ha scoperto il suo ultimo nascondiglio, le forze dell’ordine e i sanitari del 118 hanno trovato una casa piena zeppa di roba da buttare. Nel caos c’erano anche tre galline e una quaglia.

La donna in un primo momento ha buttato oggetti dal balcone e perfino una bombola di gpl, fortunatamente non ferendo nessuno. Poi si è affidata alle cure dei sanitari che l’hanno ricoverata in ospedale. Il fatto è avvenuto in via Sarno, traversa di corso Nicotera. Sul posto sono intervenuti la polizia locale, la polizia di Stato, i vigili del fuoco e i sanitari del 118. La donna ha 59 anni ed è di origine ucraina. La situazione di estrema indigenza e di disagio psichico in cui la donna vive è nota a molti. La polizia locale l’ha anche segnalata al giudice tutelare.

Articoli Correlati

Lamezia Summertime. Al via la IV edizione di TeatrOltre

Lamezia Summertime. Al via la IV edizione di TeatrOltre

Ritorna a Lamezia Terme "TeatrOltre: Festival Internazionale di Teatro in Strada" quarta edizione organizzata da teatrop con la direzione artistica di Pierpaolo Bonaccurso (altro…)

Read More...
Vigor Lamezia 1919 Soriano

Coppa Italia. La Vigor Lamezia 1919 regola senza problemi il Soriano

Esordio casalingo per la Vigor Lamezia Calcio 1919 in Coppa Italia (altro…)

Read More...

Scoperto nella piantagione di Marijuana. Arrestato giovane lametino

Non si sono interrotti i servizi perlustrativi organizzati dalla Compagnia Carabinieri di Lamezia Terme, finalizzati alla ricerca di coltivazioni

Read More...

Mobile Sliding Menu