LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Elezioni comunali, Piccioni non ritira la candidatura a sindaco

1 min read

LAMEZIA. L’avvocato lametino Rosario Piccioni, già assessore nella giunta di centrosinistra guidata da Gianni Speranza, non ritira la sua candidatura a sindaco col movimento civico “Lamezia bene comune”.

Il fatto che il Partito democratico abbia trovato finalmente il candidato che mette d’accordo tutti non ha minimamente scalfito la decisione di Piccioni di candidarsi alla carica di primo cittadino. L’ex assessore che è stato anche consigliere comunale durante la consiliatura di centrodestra ‘targata’ Mascaro, non è minimamente intenzionato a tirarsi indietro.

In pratica, l’imprenditore Eugenio Guarascio designato come candidato del Pd, rappresenta solo il Partito democratico e non tutto il centrosinistra. “Non posso rivedere la mia decisione e ritornare sui miei passi – commenta Piccioni contattato telefonicamente – se rinunciassi alla candidatura, il centrosinistra lametino sarebbe ‘orfano’ perchè nella competizione elettorale non sarebbe rappresentato da nessun esponente politico della sinistra cittadina”. Sulle capacità amministrative di Guarascio, Piccioni afferma: “Vedremo che programma intende realizzare, quali interventi vuole porre in essere per risolvere le gravi problematiche che affliggono la città”. m.s.