Domenica 12 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia, Forza Italia inaugura la sede e dà il via alla campagna elettorale

2 min read
motori-lamezia

LAMEZIA. Una festa in grande non solo per inaugurare la nuova sede ma per fare vedere a tutti che il partito c’è: più forte e più unito che mai. In corso Nicotera, al civico 87, stasera il popolo di Forza Italia si è ritrovato per aprire le porte di quella che è stata ribattezzata la ‘casa delle idee’, il centro nevralgico della nuova programmazione politica, base strategica per le prossime campagne elettorali. Competizioni relative alle europee, alle regionali e naturalmente alle elezioni amministrative con cui Lamezia sceglierà il nuovo sindaco e la nuova amministrazione.

A tenere a battesimo la sede di corso Nicotera il coordinatore provinciale del partito di Berlusconi, Mimmo Tallini; il vicecoordinatore provinciale Francesco De Sarro e il coordinatore cittadino Pino Spinelli. Ad affiancarli una nutrita rappresentanza della deputazione parlamentare forzista: stasera a Lamezia per ribadire la presenza sul territorio del partito azzurro c’erano Jole Santelli, Roberto Occhiuto, Giuseppe Mangialavori, Francesco Cannizzaro, Maria Tripodi. A portare il loro saluto alla grande famiglia azzurra anche il segretario regionale dell’Udc Franco Talarico e gli ex consiglieri comunali Massimo Cristiano e Armando Chirumbolo. I big del partito hanno ringraziato De Sarro per il lavoro svolto sul territorio, finalizzato alla nascita della nuova e importante sede.

Tutti gli esponenti forzisti si sono stretti intorno all’ex presidente del civico consesso lametino, riconoscendo la sua dedizione alla politica. I parlamentari hanno rimarcato il fatto che oltre a Forza Italia va rilanciata Lamezia che, a detta di tutti i rappresentanti del partito del Cavaliere, ha subito ingiustamente l’onta dello scioglimento. In molti hanno auspicato che il Tar riabiliti l’amministrazione ‘defenestrata’ con lo scioglimento. Tallini, a questo proposito, ha dichiarato: “Da quello che è emerso, lo scioglimento è stata un’ingiustizia che ha criminalizzato l’intera cittadinanza. In realtà il sindaco Mascaro e la sua giunta hanno operato bene”. Spinelli ha ricordato che alle ultime politiche del marzo scorso, “a Lamezia un elettore su 5 ha votato per Forza Italia, un partito che qui in città gode di un consenso ampio e indistruttibile”. De Sarro ha fatto gli auguri al sindaco della città capoluogo Sergio Abramo, candidato alla presidenza della provincia, ed ha ipotizzato un consolidamento dell’asse Catanzaro – Lamezia. Redazione