LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia, Francesco Polopoli ospite di Samarcanda alla riscoperta del dialetto lametino

1 min read
polopoli-LameziaTermeit

Francesco Polopoli

Martedì 27 marzo e giovedì 5 aprile dalle 18.00 alle 20.00

francesco polopoli-LameziaTermeitLAMEZIA. “Na storia bella e antica mi cuntava”. Due appuntamenti per riscoprire il dialetto lametino al centro culturale Samarcanda di Lamezia Terme, in via Ubaldo De Medici 2. Chiamato a svolgere questo compito Francesco Polopoli, docente di lingua e letteratura latina e greca al liceo classico di San Giovanni in Fiore e membro del Centro internazionale di studi gioachimiti.

Per l’occasione Polopoli è stato invitato a presentare il “Seminario di cittadinanza linguistica” durante il quale illustrerà il lessico del lametino alla luce dei linguaggi che si sono succeduti nel tempo: latino, greco, francesismi, anglicismi, tedeschismi. Il romanzo lessicale darà al docente lametino l’occasione di leggere un testo fiabesco in dialetto, redatto in vernacolo, dalla professoressa Luciana Parlati.

“Sulla scia di Heidegger – ci dice Francesco Polopoli -, ritengo che per comprendere l’uomo bisogna partire dal linguaggio. Il seme sociale parte da questa consapevolezza”.

V.D.