Lamezia, Gianturco: 4 novembre ricorrenza solenne alla quale dare importanza

In Politica On
Mimmo Gianturco - LameziaTerme.it

Nota stampa dell’ex consigliere comunale di Lamezia Terme, Mimmo Gianturco sulle celebrazioni del 4 novembre

Per chi crede ancora nella Patria, nella ‘Terra dei Padri’, il 4 novembre, che quest’anno cade proprio nel centenario della vittoria nella Prima Guerra Mondiale, non è l’occasione per celebrare esclusivamente una ricorrenza nazionale, bensì è un vero e proprio atto politico da rivendicare con orgoglio attraverso il quale si deve denunciare la perdita della sovranità e l’aggressione all’identità nazionale da parte dei nemici storici del nostro popolo.

È una data significativa e di estrema importanza, per questo siamo costretti a denunciare un disinteresse generalizzato delle istituzioni territoriali.

Il programma delle celebrazioni, infatti, nella maggior parte dei casi, non dice assolutamente nulla se non una misera deposizione di una corona di fiori al monumento ai caduti.

E pure oggi occorrerebbe porre più attenzione alla celebrazione del 4 novembre, bisogna riscoprire il sacrificio estremo dei nostri avi e continuare a difendere la Patria contro il mondialismo, la speculazione finanziaria e internazionale, contro l’invasione pilotata di masse provenienti dal continente africano e le aggressioni alle nostre imprese da parte dei capitali stranieri.

Invito per tanto le varie amministrazioni, ad organizzare una celebrazione ben diversa, realmente solenne e che tenga conto della sua importanza, soprattutto per trasmettere sani valori alle nuove generazioni.

Mimmo Gianturco

dirigente provinciale di Fratelli d’Italia

Articoli Correlati

Grandinetti: Lamezia città universitaria con collegamento Lamezia Catanzaro

Lamezia. Grandinetti: Basta risse ma concrete risposte

Grandinetti: Lamezia ha bisogno di unità e di abbandonare l’ascia di guerra a fini esclusivamente personalistici (altro…)

Read More...
carabinieri catanzaro

Pentone (CZ). Lite degenera: una denuncia per lesioni personali aggravate

Nella serata di ieri i militari della stazione di Pentone e della sezione radiomobile del nucleo operativo e radiomobile

Read More...
olive

Coldiretti: uliveto Calabria con ottima annata ma causa importazioni rischia ko

In Calabria, la buona annata in quantità della campagna olivicola 2019-2020 tra 40 e 45mila tonnellate di olio, il

Read More...

Mobile Sliding Menu