Giovedì 9 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia, il 6 aprile Gioacchino da Fiore protagonista delle rassegna culturale “Museo in Fiore”

2 min read
gioacchino da fiore-LameziaTermeit

Museo in Fiore - incontri su Gioacchino da Fiore

motori-lamezia

A partire da venerdì 6 aprile 2018

LAMEZIA. A partire da venerdì 6 aprile alle ore 18.30, in occasione del XX anniversario dall’inaugurazione del Museo diocesano, prenderà il via la rassegna culturale “Museo in Fiore – incontri su Gioacchino da Fiore“; a ospitare l’evento la sala conferenze s. Giovanni Paolo II del seminario vescovile di Lamezia Terme.

Sarà Francesco Polopoli, docente e grande studioso della figura dell’abate calabrese, ad accompagnarci in questo importante evento gioachimita che si snoderà in quattro puntate; la prima delle quali si intitolerà “Il pensiero”, introdotta dal coro Ancillae Domini e con la presenza di Paolo Francesco Emanuele, sua eccellenza Vincenzo Rimedio, la dottoressa Maria Luigia Cimino. Concluderà sua eccellenza monsignor Luigi Antonio Cantafora.

“È la prima esperienza museale aperta a Gioacchino da Fiore – ci dice Polopoli -. Gioacchino da Fiore da gigante della Calabria chiama a speranza in un periodo in cui tanta precarietà mette in causa  incertezze. La speranza gioachimita racchiude il nuovo che sarà, come il fiore che è speranza di buon frutto. Non a casa Obama citava Gioacchino in chiave politica, trascendendo l’ermeneutica religiosa”.

Un serie di appuntamenti che attraverso il variare dei temi farà comprendere la notevole complessità di una figura quale quella di Gioacchino da Fiore.

“La storia diocesana, nella presenza del vescovo emerito e dell’attuale vescovo, dimostra l’interesse verso un uomo di Calabria, oggetto di studi da papa Benedetto XVI. Una convergenza spirituale sullo Stivale d’Italia” – conclude Francesco Polopoli.

I prossimi incontri saranno:

  • Venerdì 13 aprile ore 18.30, “Il simbolo”;
  • Venerdì 20 aprile ore 18.30, “La natura”;
  • Venerdì 27 aprile ore 18.30, “L’apocalisse”.

V.D.