Lamezia, i cattolici e la politica: il bene comune parte dalla carità

In Politica, Ultime notizie On
- Updated

LAMEZIA. I cattolici e la politica. Un rinnovato impegno per il bene comune, fondato sui principi basilari della Dottrina sociale della Chiesa.

Verità, giustizia, libertà e carità: queste le linee guida per i cattolici che vogliono cimentarsi nella politica illuminata che guardi alla promozione della persona e che gestisca la ‘cosa pubblica’ non perseguendo interessi particolaristici ma avendo sempre come obiettivo precipuo il bene comune. Questo il leit motiv dell’incontro, tenutosi oggi pomeriggio all’Oasi Bartolomea, sul tema “Insieme per rigenerare i percorsi della politica”. A fare gli onori di casa il vescovo di Lamezia, mons. Luigi Cantafora; ad introdurre i lavori l’arcivescovo di Crotone, mons. Domenico Graziani. La ‘lectio magistralis’ su ‘carità e politica’ è stata affidata a mons. Gastone Simoni, vescovo emerito di Prato.

 

“Il magistero della Chiesa ci offre molti documenti sull’impegno e sul comportamento dei cattolici in politica. Il magistero illumina la coscienza dei fedeli perché il loro agire sia sempre al servizio della promozione integrale della persona e del bene comune”, ha ribadito mons. Graziani che ha aggiunto: “La carità politica si esercita assicurando la gestione corretta della cosa pubblica”. Simoni ha esortato i cattolici a riflettere bene quando si recano alle urne, a scegliere il partito non per l’ideologia ma sulla sua reale ispirazione ai principi della Dottrina sociale della Chiesa. “Chi va a votare pensi bene a chi dà il voto, chi si candida si chieda perché lo fa – ha sottolineato mons. Simoni – chi sceglie di fare politica si domandi se la sua motivazione, la sua ambizione sono giuste e se rientrano nei principi di verità, giustizia, libertà. Soprattutto, chi scende nell’agone politico, si domandi se la voglia di impegnarsi risponde ai dettami della carità politica”.

Il vescovo emerito ha lanciato un appello ai cattolici che vogliono portare una linfa nuova al panorama politico attuale. “Mettiamoci insieme –ha invitato Simoni – mobilitiamoci per difendere il lavoro, l’economia, i diritti dei più deboli anche in base ai principi di sussidiarietà e solidarietà della Dottrina sociale della Chiesa”. Tanti gli ospiti dell’incontro tra cui anche il deputato Antonio Viscomi, docente di Diritto del lavoro all’Università Magna Graecia di Catanzaro. Redazione 

Articoli Correlati

Economia: presentata a Catanzaro nota aggiornamento congiunturale Bankitalia

Bankitalia: rallenta nella prima parte del 2019 l’economia calabrese

Crescita debole. Qualche segno positivo dall'industria, male i servizi (altro…)

Read More...
Maurizio Talarico

Talarico: Zingaretti sta vagliando il mio programma

Proposto un progetto civico, la mia candidatura andrà comunque avanti (altro…)

Read More...
Corigliano Rossano. Uomo del napoletano arrestato per rapina in banca

Corigliano Rossano. Uomo del napoletano arrestato per rapina in banca

Colpo portato a termine da 3 persone, bloccato dai carabinieri (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu