Lamezia, i militanti di Azione Identitaria ripuliscono piazza Botticelli

In Politica On

LAMEZIA. I militanti di Azione Identitaria hanno ripulito da erbacce e rifiuti vari l’area verde di piazza Botticelli antistante il mercato coperto di Lamezia Terme che prima di oggi si presentava in condizioni di evidente degrado. “Abbiamo cercato di restituire alla comunità lametina-afferma Pasquale D’Amico -dirigente di Azione Identitaria Calabria-questo angolo della città, riqualificato nel miglior modo in cui abbiamo potuto, intervenendo con i nostri mezzi ed a nostre spese per ridare decoro e vivibilità ad una zona centralissima di Lamezia Terme che versava in chiaro stato di abbandono e di incuria. Un pessimo biglietto di visita per quei turisti che si trovano a passare da queste parti o ancora di più per quei cittadini lametini emigrati che d’estate fanno ritorno nella loro terra d’origine per trascorrere le vacanze”.

“Un’azione sociale la nostra città -prosegue D’Amico- indirizzata alla tutela del nostro ambiente ed alla cura dei nostri quartieri. Purtroppo ci tocca constatare che molte altre aeree della città si presentano in condizioni di degrado e di sporcizia, quali strade e parchi pubblici, emergenza di rifiuti che in molte zone traboccano dai cassonetti ed invadono i marciapiedi, una Lamezia insomma sporca e lasciata all’abbandono”.

 

 

“Un movimento politico come il nostro-conclude l’esponente di Azione Identitaria- cerca di rimediare per quanto possibile ad una situazione di negligenza che si trascina ormai da anni e che dura dai tempi in cui Lamezia Terme aveva un’amministrazione comunale. La motivazione di base che ci spinge in una assolata e calda mattina di piena estate a metterci a lavoro per pulire strade ed angoli di città, è l’amore che abbiamo per Lamezia Terme, che vorremmo vedere come un autentico e vero gioiellino al centro della Calabria”.

Articoli Correlati

Nicotera. Carabinieri sequestrano un kalashnikov

Nicotera. Carabinieri sequestrano un kalashnikov

Durante l'operazione trovati anche 50 kg fuochi artificio illeciti (altro…)

Read More...
Mammola. Percuote la moglie, arrestato 83enne

Mammola. Percuote la moglie, arrestato 83enne

MAMMOLA (REGGIO CALABRIA) I carabinieri di Mammola hanno arrestato un ottantatreenne del posto, già sottoposto agli arresti domiciliari, perché

Read More...
Aggressione razzista, continuano le reazioni del mondo politico

Aggressione razzista, continuano le reazioni del mondo politico

L'aggressione razzista subita a Falerna da tre malcapitati sta suscitando sconcerto e indignazione da parte di numerosi esponenti di

Read More...

Mobile Sliding Menu