LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Lamezia. Il Bastione di Malta, simbolo della città, non è più in gabbia

1 min read

LAMEZIA. Il Bastione di Malta, simbolo della città che campeggia sul gonfalone municipale non è più ingabbiato tra i ferri delle impalcature. Per diversi anni, l’antica torre è stata praticamente avvolta dai tubolari di ferro perchè erano stati appaltati i lavori di riqualificazione dell’antico edificio.

Opere di ristrutturazione che hanno subito gravissimi ritardi, tanto che l’amministrazione straordinaria ha recentemente revocato il mandato alla ditta appaltatrice.

bastione di malta
Il Bastione di Malta ingabbiato dalle impalcature che lo hanno avviluppato per anni

Ora le impalcature sono state tolte e si spera, dunque, che vengano riassegnati i lavori e che vengano rispettati i tempi di realizzazione degli stessi.

La costruzione del bastione risale intorno al 1550 e la sua funzione era quella di torre di avvistamento e di difesa contro le incursioni dei saraceni.

A differenza di tante altre torri costiere è ancora in un discreto stato di conservazione ma, naturalmente, essendo un edificio secolare necessita di interventi di continua manutenzione.

Redazione

Click to Hide Advanced Floating Content