LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Il vescovo Schillaci lascia la terapia intensiva : le sue condizioni sono in progressivo miglioramento

1 min read

LAMEZIA. Il vescovo diocesano, mons. Giuseppe Schillaci, trasferito dalla terapia intensiva alla cardiologia: le sue condizioni sono in netto miglioramento.

“Il nostro vescovo ha lasciato la terapia intensiva e si trova al momento in cardiologia. I medici dicono che è in progressivo miglioramento, lunedì dovrebbe iniziare la riabilitazione”. E’ il messaggio diffuso dal vicario generale della diocesi, don Adamo Castagnaro, destinato al clero e a tutta la comunità ecclesiale sulle condizioni di salute del vescovo, mons. Giuseppe Schillaci, operato al cuore il primo giugno scorso. Il presule è attualmente degente al policlinico Gemelli di Roma dove è stato sottoposto ad un delicato intervento cardio-chirurgico.