Lamezia. Il vescovo Schillaci tra i pazienti e i sanitari di clinica Villa Michelino

In Attualità, Ultime notizie On
- Updated

LAMEZIA. Il vescovo diocesano, mons. Giuseppe Schillaci, ha fatto visita ai pazienti e agli operatori sanitari della clinica Villa Michelino di via Duca D’Aosta.

Si è trattato di un momento molto intenso e sentito, il presule si è intrattenuto con i malati e con tutto il personale della struttura all’interno della quale ha anche celebrato la santa messa. Un incontro all’insegna della condivisione umana e spirituale dell’umana sofferenza che si vive nelle corsie di una struttura sanitaria; all’insegna della comprensione delle tante persone che necessitano di cure e che trovano risposta adeguata al loro bisogno.

La dottoressa Maria Pia Samele con mons. Schillaci
La dottoressa Maria Pia Samele con mons. Schillaci

La clinica Villa Michelino è attiva sul territorio da oltre mezzo secolo; nata come raggruppamento ostetrico-chirurgico, offre oggi alla popolazione servizi ed assistenza nelle discipline di ortopedia e riabilitazione. Attivi anche un laboratorio analisi e un laboratorio di diagnostica per immagini. Villa Michelino è stata fondata dal dottor Francesco Roperto; negli anni è stata poi ampliata e diretta dal dottor Michelino Roperto. Oggi alla guida della struttura ci sono le dottoresse Angela Giulia, Francesca e Francesco Maria Roperto, figli del dottor Michelino. Al loro fianco Maria Pia Samele, medico ginecologo che è una delle ‘colonne’ di tutta la struttura insieme a tutto il personale medico e paramedico altamente qualificato.

Il vescovo Schillaci insieme alla dottoressa Samele e ai fratelli Roperto

Villa Michelino è da sempre una realtà all’avanguardia, non solo per l’utilizzo di strumenti diagnostici di nuovissima generazione, ma soprattutto per l’alto livello di preparazione dei suoi medici e di tutti gli operatori socio-sanitari che vi operano. Professionalità che si unisce ad una buona dose di umanità che viene costantemente espressa e profusa in corsia nel rapporto quotidiano coi pazienti.

Non basta, infatti, trovare il luogo giusto dove curarsi ma è importante anche trovare persone che sappiano prendersi cura del malato, che sappiano comprenderne il malessere fisico e quello psicologico procurato dalla malattia. Villa Michelino ha sempre garantito e continua ad assicurare adeguata assistenza per una presa in carico completa del paziente che non è un numero ma una persona.

Maria Scaramuzzino

Articoli Correlati

A Lamezia stage con Andrea Presti, campione internazionale bodybuilding

A Lamezia lo stage con il campione internazionale di bodybuilding Andrea Presti

Si terrà domenica 23 febbraio un evento davvero imperdibile per tutti gli appassionati di body building (altro…)

Read More...

Lamezia. Arti marziali: un’altra vittoria per la ASD Fisiodinamic

Un'altra vittoria in casa ASD Fisiodinamic per i ragazzi del maestro Antonio Ciliberto (altro…)

Read More...
Ernesto Torchia

Volley e Università: insieme si può!!!

Il giovane lametino Ernesto Torchia, libero della BCC Leverano, si laurea in Scienze Motorie col massimo dei voti (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu