LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Lamezia. Interpartitica centrodestra: ottima intesa, siamo a buon punto

2 min read
Lamezia. Interpartitica centrodestra: ottima intesa, siamo a buon punto

Un centrodestra rigenerato e concreto, dalla spiccata anima sociale è in fase di formazione, ci stiamo lavorando proficuamente e i risultati si vedranno a breve

Comunicato Stampa

Si vedranno a partire da Lamezia, e siamo convinti che saranno capaci di influenzare positivamente la marcia verso le regionali della coalizione.

Così come, nel volgere di pochi giorni, siamo fiduciosi che si staglierà la figura di un candidato a sindaco capace e autorevole, attorno alla quale aggregare le forze politiche di una coalizione che guarda al futuro della città, ma non dimentica le lezioni severe del passato, e che considera la legalità e la trasparenza delle liste valori prioritari, non mere enunciazioni di principio.

Su questo non predicheremo intransigenza, saremo intransigenti, che è diverso.

Ma la politica deve riprendersi la guida di Lamezia Terme.

Basta commissariamenti con conseguente sospensione democratica, ma basta anche con il civismo autoreferenziale, staccato dalle idealità, che sono vive e vegete, altro che morte.

La balla secondo la quale vivremmo in una epoca post-ideologica serve solo agli ‘industriali della marmellata civica’ che hanno la necessità di giustificare vergognosi salti della quaglia e aggregazioni tra voltagabbana interessati a scranni comunali e regionali.

A tal riguardo, sigleremo un patto-anti trasformisti e porremo regole di comportamento serie.

Perché noi stiamo lavorando ad un centro-destra politico, fieramente politico!

Il ruolo che la Costituzione repubblicana ascrive ai partiti è troppo importante per fonderlo e confonderlo in contenitori senz’anima.

Chi pone la politica al centro dei processi decisionali non può seguire vie mediane, non può sentirsi in imbarazzo per una militanza sincera e appassionata.

E infatti, sono militanti, prima di tutto, coloro i quali hanno condiviso progettualità e speranze nella interpartitica di ieri sera presso la sede regionale della Lega.

Ecco perché siamo soddisfatti del confronto operativo in atto tra LEGA, FI, CDU, FDI, UDC, MNS.

Abbiamo un progetto di città serio e vogliamo realizzarlo in un clima di scambio e di crescita democratica, senza subire scelte calate dall’alto, senza creare figure di Zar cittadini in cui annullare il valore delle diverse sensibilità.

Crediamo fortemente nella intesa emersa ieri, ma anche prima.

Click to Hide Advanced Floating Content