Lamezia. Lampioni viale I Maggio, i ringraziamenti del Nuovo CDU

In Politica, Ultime notizie On
Lamezia. Lampioni viale I Maggio, i ringraziamenti del Nuovo CDU

Prendiamo atto con piacere che la nostra segnalazione sulla pericolosità dei pali della luce in viale I Maggio, svariati nelle immediate vicinanze di alcune scuole, è stata presa in dovuta considerazione

Comunicato Stampa

A dire il vero, sin da subito, gli operatori della Multiservizi sono intervenuti con un’operazione di alleggerimento della parte alta dei pali, ma oggi è avvenuta la sostituzione dell’intero palo di illuminazione.

Evidentemente l’argomento che avevamo portato alla ribalta non era una trovata elettorale o una lamentela inutile, ma era un vero pericolo da affrontare prima dell’inizio dell’anno scolastico.

Certo ringraziamo i dirigenti e gli operatori della Multiservizi che sono intervenuti con “comprensibile celerità”, perché la burocrazia e le risorse si conoscono, ma vogliamo ricordare che l’opera su questi pali non è finita sino a quando non ricompare l’illuminazione, inoltre tutti sanno che questa problematica non riguarda solo questi pali ma tanti ancora sia in quella zona che in altre.

Speriamo che la sentenza del Consiglio di Stato dia conferma alla decisione del TAR e quindi che si dia dignità sia alla Città che ai cittadini e a chi l’ha guidata, ma chiunque sarà il nuovo Sindaco dovrà sempre mettere al primo posto l’incolumità e la salute dei cittadini.

Il coordinatore cittadino del Nuovo Cdu

Giancarlo Muraca

Il presidente cittadino del Nuovo Cdu

Giuseppe Muraca

Articoli Correlati

Piccioni su tensostruttura temporanea: aeroporto internazionale o del terzo mondo?

Piccioni: Santelli e Mascaro ne sono al corrente? (altro…)

Read More...
pino d'ippolito

Coronavirus. Approvato odg di D’Ippolito su controlli sanitari zone frontiera

Nell’ambito della votazione del decreto sul Coronavirus, mercoledì 26 febbraio la Camera ha approvato un Ordine del giorno del

Read More...
Giuseppe Varrina

Cardiochirurgo in quarantena: violate arbitrariamente le disposizioni in vigore

Violate arbitrariamente le disposizioni e le indicazioni ministeriali per affrontare l’emergenza Conav-19 (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu