LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Mare sporco: Legambiente e il comitato di Ginepri depositano una querela in procura

1 min read
Lamezia. Mare sporco: Legambiente e il comitato di Ginepri depositano una querela in procura

Legambiente Calabria e il comitato Ginepri hanno presentato una querela in procura contro la persistente situazione relativa al mare sporco del litorale lametino

A rappresentare Legambiente la presidente regionale Anna Parretta e l’esponente lametino del sodalizio Gianni Arena. Il comitato Ginepri è stato rappresentato dal presidente Gregorio Pansino.

Gli attivisti ambientalisti auspicano che l’intervento della magistratura possa fare luce su una evidente e annosa emergenza che mette a rischio la salubrità delle acque della nostra costa oltre che la salute dei cittadini.

Il colore giallo-verde che il mare presentava l’estate scorsa da alcuni è stato attribuito all’influorescenza algale, per gli ambientalisti si tratta di altro.

Presenza di agenti inquinanti, sversamento di rifiuti, scarichi fognari abusivi: i giudici spieghino ai lametini perché è ormai quasi impossibile fare il bagno nel nostro mare