LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Lamezia. I medici di famiglia disponibili a somministrare i vaccini

1 min read

“I pazienti over 80 chiedono il diritto di vaccinarsi, ma i medici di base non sanno dare risposte sulla tempistica delle vaccinazioni” afferma in una nota Gabriella Di Varano.

Nell‘Asp di Catanzaro sono iniziate le vaccinazioni over 80, ma a doppia velocità in quanto le UCCP sabato 27 febbraio avendo ricevuto vaccini e credenziali, hanno iniziato le vaccinazioni solo per i loro assistiti.

L’accordo siglato tra sindacati e Asp prevede il coinvolgimento dei medici di medicina generale (medici di famiglia), ai quali ancora non sono state fornite le credenziali e le indicazioni sull’utilizzo di strutture pubbliche idonee.

I pazienti over 80, chiedono il diritto di vaccinarsi ma i medici di base non sanno dare risposte sulla tempistica delle vaccinazioni, si pone così il quesito legittimo sul vaccino che non sia privilegio di tutti!

I Medici lametini non aderenti alla UCCP hanno dichiarato di essere disponibili ad effettuare i vaccini Covid-19 agli anziani loro assistiti preferibilmente in locali attrezzati per le emergenze fornite dal Distretto Sanitario di Lamezia Terme.