Lamezia. Milena Liotta (PD) lancia la sua candidatura a sindaco della città

In Politica, Ultime notizie On
- Updated
Milena Liotta

A circa sei mesi dalla scadenza della gestione commissariale e del ritorno al voto per l’elezione dell’amministrazione comunale e con l’estate di mezzo, il centrosinistra a Lamezia non è riuscito a comporre l’area e a sviluppare un progetto credibile

Comunicato Stampa

L’inesistenza di partiti costituiti democraticamente e funzionanti non lascia intravedere soluzioni. Basta tatticismi e rinvii.

Abbiamo il dovere di non lasciare via libera ad amministrazioni di centrodestra che continuano a portarci a scioglimenti anticipati per infiltrazioni mafiose.

Abbiamo il dovere di opporci alla immotivata tendenza di votare questa pericolosa destra   della Lega e l’inconcludente Movimento 5 Stelle.

Dobbiamo sentire forte la necessità di opporci alla tendenza a votare per protesta assegnando migliaia di voti a questi due partiti del governo attuale che trascurano gli interessi della nostra Città, nonostante la presenza di due Lametini eletti al Parlamento.

Esemplari sono le assegnazioni da parte di questo governo di 25 milioni di euro per l’aeroporto di Reggio Calabria e di 9 milioni di euro per l’aeroporto di Crotone mentre in quello di Lamezia Terme, unico aeroporto internazionale ed unico aeroporto con  incremento di voli e di passeggeri, mancano le risorse per la nuova indispensabile aerostazione.

Ed esemplari sono gli interventi del movimento 5 Stelle in merito alla sanità nella nostra Città, che stanno aggravando la precaria situazione precedente, giungendo perfino alla limitazione a poche ore di attività del servizio trasfusionale del nostro Ospedale.

Abbiamo il dovere di offrire alla Città un’alternativa di centrosinistra credibile che riaffermi i valori nei quali crediamo.

Ed abbiamo il dovere di mettere in campo un progetto per la nostra Città del quale la legalità sia la imprescindibile premessa e la necessità di eliminare qualunque possibilità possa prestarsi al rinnovarsi di tentativi di infiltrazioni mafiose, sia questa la linea maestra.

Lavoriamo in trasparenza di fronte alla Città ad un progetto per la Grande Lamezia degli anni 2020-2030, tutti insieme coloro che condividono la necessità di offrire una proposta politico-programmatica nuova e diversa.

Basata su un programma condiviso e sulla selezione delle candidature attraverso il coinvolgimento popolare.

Le primarie per confrontarsi sul programma e per selezionare il candidato Sindaco di tutta l’area del centrosinistra sono la soluzione per accorpare non solo i partiti, ma anche le associazioni civiche, i movimenti.

I candidati a sindaco facciano un passo avanti ed insieme stabiliscano un percorso che porti all’ indicazione di un unico candidato a Sindaco del centrosinistra con un progetto condiviso.

Di fronte alla Città i candidati si impegnino alla scelta di primarie e di accettare l’esito delle stesse contribuendo all’organizzazione, alla programmazione della tornata elettorale ed alla futura amministrazione.

In questo quadro metto a disposizione della Città e del centrosinistra la mia candidatura, accettando le sollecitazioni di quanti stanno condividendo con me impegni in associazioni civiche perché metta a disposizione della Città l’esperienza acquisita nelle precedenti amministrazioni con la funzione di vicesindaco.

L’obiettivo per tutti sia di far prevalere un modello di inclusione e di partecipazione democratica alle scelte per la nostra Città e assicurare che le scelte decisive per la futura amministrazione comunale si compiano con la responsabilità dell’intera Cittadinanza lametina e senza interferenze o commissariamenti palesi o occulti.

Milena Liotta

Articoli Correlati

marco pisani

Vigor Lamezia Calcio 1919: Marco Pisani nuovo attaccante

L'attaccante Marco Pisani, classe 2000, è un nuovo calciatore della Vigor Lamezia Calcio 1919 (altro…)

Read More...
rimpasto giunta Oliverio

Calabria. Oliverio: c’è una paralisi gestionale della sanità

Il Governatore propone un incontro da tenersi la prossima settimana (altro…)

Read More...

Cuda(Pd): Le parole del vescovo Schillaci esortano a non rassegnarsi

Le parole che il nuovo Vescovo di Lamezia Terme, Mons. Giuseppe Schillaci sta adoperando, fin dal momento della sua

Read More...

Mobile Sliding Menu