Lamezia. Ospedale, mancano le figure professionali per le cure dei bambini disabili

In Sanità, Ultime notizie On
Lamezia. Ospedale, mancano le figure professionali per le cure dei bambini disabili

Un incontro col commissario regionale alla sanità Saverio Cotticelli

Questa la richiesta dei genitori dei 1500 bambini disabili che sono in cura nel distretto sanitario lametino.

Con una protesta pacifica davanti all’ingresso dell’ospedale di via Perugini i genitori reclamano la carenza di figure professionali sufficienti per le cure dei loro bambini.

Servono due neuropsichiatri, logopedisti, psicomotricisti.

Insomma esperti che possano monitorare il percorso curativo e riabilitativo dei bimbi che attualmente non possono usufruire di quelle cure adeguate che il servizio pubblico dovrebbe garantire.

I genitori infatti da diverso tempo ormai stanno ricorrendo anche a consulenze e cure con professionisti privati con conseguente e notevole dispendio economico.

Red.

Articoli Correlati

D'Ippolito (M5S), impianti sportivi: urge sostituzione terna commissariale

Coronavirus. Smaltimento rifiuti infetti, D’Ippolito (M5S) scrive a Santelli e Ultimo

A proposito del prevedibile aumento di rifiuti sanitari pericolosi e/o infetti relativi all’emergenza sul Coronavirus e indipendentemente da casi

Read More...
La sede della questura di Reggio Calabria

Reggio Calabria. Allenatore minaccia arbitro, Daspo di 5 anni

Provvedimento del Questore di Reggio Calabria. In un altro episodio dati 2 anni a tifoso (altro…)

Read More...
Maria Brunella Stancato, presidente Senior Calabria Federanziani

Coronavirus. Presidente FederAnziani Calabria lancia appello

In questi giorni ci sentiamo ripetere che i decessi per Coronavirus riguardano soprattutto gli anziani e i portatori di

Read More...

Mobile Sliding Menu