LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia, Palazzo Nicotera: presentato il libro “L’iperbole di un frammento”

2 min read

Una silloge di poesie del giovane scrittore e attivista politico lametino Marco Ammendola, una raccolta dal sapore futurista che inaugura la sua attività letteraria

Alla presentazione del libro “L’iperbole di un frammento“, tenutasi tra le sale della Biblioteca comunale Oreste-Borrello di Lamezia Terme, oltre allo scrittore Marco Ammendola e Daniela Grandinetti, insegnante e mediatrice dell’evento, sono intervenuti l’assessore alla cultura Giorgia Gargano, che ha portato i saluti istituzionali e Domenico Benedetto D’Agostino, autore della prefazione della pubblicazione, che ha intervallato la serata con una lettura di un componimento dell’avanguardista Aldo Palazzeschi.

L’iperbole di un frammento“, una raccolta di poesie non convenzionali che seguono molto da vicino lo stile tipico del periodo futurista, è edito da Librellula e rappresenta l’esordio letterario di Marco Ammendola.

La serata ha visto la lettura di alcuni estratti della raccolta di poesie, componimenti che, come spiega l’autore: “Sono stati scritti in un arco di tempo molto ampio che va dal 2014 al 2020, un periodo di consapevolezza interiore, ma anche esteriore, costellato da produzioni letterarie frutto di momenti particolari del mio vissuto, dal sapore sia positivo che negativo“.

 

RED.