Lamezia, Patto sociale denuncia un caso di mala sanità

In Politica, Ultime notizie On
giancarlo nicotera

Nel mentre si parla di mega strutture sanitarie e di nuovi progetti ospedalieri a Lamezia Terme accade che, ad una paziente ottantenne che soffre da tempo di piaghe da decubito, non si riescano a fornire aiuti e risposte da oltre otto mesi

Comunicato Stampa

La sanità, oltre a cercare di ottenere la guarigione del paziente, dovrebbe garantirgli una certa qualità di vita, ovviamente non costellata di dolori o pene.

È palese che, senza scomodare i narrati biblici, le piaghe sono tra le afflizioni peggiori che una persona possa patire.

Orbene, i parenti di questa signora, allettata e di ottanta anni, in oltre otto mesi non hanno mai ricevuto risposte da parte dell’ASP di Catanzaro in merito alla richiesta presentata in data 16.07.2018 agli Uffici Ausili e Presidi di Lamezia Terme per ottenere un apparecchietto NPWT (Terapia Topica a Pressione Negativa) utile a curare e lenire le piaghe da decubito.

Perché?

Perché si é lasciata una paziente soffrire inutilmente per tutto questo tempo?

Perché nessuno ha mai dato alcun cenno di risposta a tale richiesta ai parenti di questa sventurata paziente?

Oltre alle enormi sofferenze che potevano essere evitate, ci sono per la signora palesi rischi di infezioni e peggioramenti che potrebbero rivelarsi mortali.

È questa la Sanità pubblica di oggi?
È questa la Sanità che vogliamo?
No.

Giancarlo Nicotera – Patto Sociale

Articoli Correlati

La copertina di “Kim Ree Heena” al 4° posto tra le più votate del 2018

La copertina di “Kim Ree Heena”, selezionata da Best Art Vinyl Italia tra le 50 più belle della discografia

Read More...

Lamezia, il sottosegretario Durigon ospite di Lega Calabria

Ospiti eccellenti presenti in Accademia per la presentazione dei candidati calabresi alle prossime tornate elettorali per l’elezione dei rappresentanti

Read More...
Torneo Internazionale città di Lamezia Terme/4° Memorial Pasquale Gallo

4 Memorial Pasquale Gallo campo 2

https://youtu.be/9G4jlxmVztA

Read More...

Mobile Sliding Menu