Lamezia. PD plaude iniziativa Scalzo su progetto di Polo Traumatologico Regionale

In Politica On
PD plaude iniziativa Scalzo su progetto di Polo Traumatologico Regionale

Il PD di Lamezia Terme accoglie con soddisfazione l’iniziativa del consigliere regionale Scalzo di portare al tavolo della fusione dei due Ospedali di Catanzaro la necessità che venga integrato l’Ospedale di Lamezia Terme con il progetto di Polo Traumatologico Regionale.

Ricordiamo che sulla questione sanità a Lamezia vi è stato il continuo impegno di associazioni civiche e che il Partito Democratico di Lamezia Teme ha discusso ed approvato una piattaforma di riorganizzazione che avrebbe dovuto riguardare l’intero territorio dell’area centrale Catanzaro-Lamezia.
Il PD ha fatto proprio ed approvato un documento sul territorio Catanzaro-Lamezia che integra le due Città ed i Comuni lungo la direttrice di congiunzione che viene chiamata area vasta.
In questa area gli interventi di programmazione, anche sanitaria, avrebbero dovuto essere comprensivi e non limitativi, come sono stati programmati dalla precedente amministrazione di centrodestra.

Oggi l’iniziativa del nostro consigliere regionale Scalzo, al quale è stato presentato un documento prodotto da tre associazioni, rimette in evidenza la necessità di un impegno della politica regionale che riconosca il territorio compreso tra Catanzaro e Lamezia come un unico territorio legato ad un comune interesse di sviluppo utile, oltre che alla stessa area centrale, anche alla intera Regione. Vi è la necessità di favore di un’unica gestione sanitaria in un territorio di 360 mila abitanti che annulli la suddivisione in parte centrale in Catanzaro ed in parte periferica in Lamezia Terme.

Questo oggi si può realizzare allargando a Lamezia Terme la fusione per ora prevista solo per gli ospedali di Catanzaro.
La fusione diventerebbe un intervento di programmazione mirante a migliorare, completare, ed eliminare gli sprechi e ad utilizzare tutte le strutture presenti nell’area.

La programmazione per l’intera area Catanzaro-Lamezia avrà ricadute importanti non solo su Lamezia Terme e sul Lametino ma sull’intera Regione perché l’attuazione del Polo Traumatologico sanerebbe una grave carenza.

Siamo sicuri che la lodevole iniziativa delle associazioni che hanno prodotto il documento e l’impegno espresso dal Consigliere Regionale Scalzo, che sono le stesse di quelle delle grandi manifestazioni del 2015 e della sottoscrizione da parte di oltre 25 mila Cittadini, avranno il sostegno dell’intera Città, al di là delle singole appartenenze politiche.

I SEGRETARI
Antonio Gatto
Andrea Cerra

Articoli Correlati

Paquale Allegro

Pasquale Allegro presenta la silloge poetica Baco da sera

Presentata per la prima volta a Lamezia la silloge di poesie Baco da sera firmata dal critico letterario e

Read More...

Cittadella regionale, avviati rapporti commerciali tra Calabria e Cina

CATANZARO. Il presidente della Regione Mario Oliverio ha ricevuto in Cittadella a Catanzaro la delegazione del Governo della Provincia

Read More...

Maida, incidente stradale sulla provinciale 89: tre feriti

MAIDA. Un incidente stradale è avvenuto pochi minuti fa sulla SP89 di collegamento tra il centro commerciale Due Mari

Read More...

Mobile Sliding Menu