LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Piccioni: uso gratuito spazi pubblici alle associazioni sportive

2 min read

Dopo tre mesi di stop totale del mondo dello sport e dell’attività motoria in forma collettiva anche nella nostra città, sarebbe positivo lanciare un messaggio di fiducia e incoraggiamento alle tantissime realtà sportive della nostra città, associazioni, società, palestre, a quel patrimonio straordinario di benessere e socialità collegato al mondo dello sport

Comunicato Stampa

Rivolgo un accorato appello all’assessore allo sport Luisa Vaccaro a trovare delle modalità adeguate per consentire alle realtà sportive della nostra città di usufruire gratuitamente degli spazi pubblici all’aperto e di riprendere, ovviamente in forme ridotte, le loro attività nel periodo estivo, nel pieno rispetto delle linee guida e delle norma di sicurezza indicate dal governo per quanto riguarda le attività sportive.

Oltre ai parchi e ai due lungomari, ci sono zone della nostra città, anche in pieno centro, interessate da traffico limitato, dove lo svolgimento di attività sportiva per piccoli gruppi non comporterebbe particolari criticità. Come fatto in altre importanti città, anche calabresi, proprio in questi ultimi giorni, si potrebbe, ad esempio, lanciare una manifestazione di interesse a cui le realtà interessate possono partecipare inviando una domanda via PEC al Comune, specificando gli spazi da utilizzare, gli orari, il numero di persone e le condizioni per il rispetto delle norme di sicurezza.

Comprendiamo tutti, io per primo, le difficoltà che caratterizzano la macchina comunale alle prese con carenze drammatiche di organico. Ma, come i cittadini lametini ci hanno dimostrato in questi mesi, più che la burocrazia c’è un alto senso di responsabilità da parte dei cittadini e delle realtà associazionistiche che già da diverse settimane si sono attrezzate per adeguarsi ai parametri di sicurezza e dove sono già previste figure specifiche per garantire il rispetto delle linee guida.

Dare la possibilità di utilizzare gli spazi pubblici per fare sport all’aperto, in questo periodo estivo, potrebbe rappresentare un messaggio di sostegno da parte del Comune a un mondo, quello dello sport lametino, che come tutti gli altri settori deve poter trovare condizioni favorevoli per ripartire.

Rosario Piccioni
(Lamezia bene comune)