LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Lamezia. Piscina comunale protagonista della “Prova tempi qualifica per i Campionati italiani di categoria su base regionale”

2 min read

La piscina comunale di Lamezia protagonista della “Prova tempi qualifica per i Campionati italiani di categoria su base regionale”, una vera e propria primavera in pieno inverno

Hanno rappresentato un po’ la primavera in pieno inverno, le gare natatorie che si sono disputate nella giornata di domenica 14 all’interno della piscina comunale “Salvatore Giudice” di Lamezia Terme.

E’ stato proprio l’impianto di via G. De Sensi, infatti, a ospitare con grande emozione della società casalinga, l’Arvalia Nuoto Lamezia, la “Prova tempi qualifica per i Campionati italiani di categoria su base regionale”, un’importante kermesse che ha inaugurato la ripartenza dell’attuale stagione agonistica, dopo lo stop forzato dettato dalla seconda ondata dell’emergenza pandemica in corso.

Nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, gli atleti regionali – che nel frattempo hanno riscontrato non pochi ostacoli nel mantenere una preparazione sportiva degna dei livelli raggiunti – sono tornati a gareggiare per conseguire i tempi utili ad approdare ai Campionati nazionali.

Un obiettivo ambizioso, per il quale si sono battuti con grande determinazione Alessia Banditelli, Giulia Cianflone, Mariafrancesca Cimino, Gaia Anna De Sando, Aurora Furci, Benedetta Gaetano, Cristina Francesca Anna Galati, Danila Gullo, Chiara Maria Macrì, Martina Maglia, Gaia Anna Silvana Ottaviano, Alice Renda, Giulia Rocca, Michela Saladino, Carol Serra, Federica Turtoro, Valeria Turtoro, Riccardo Pio D’Ippolito, Niccolò De Giorgio Vienni, Giorgio De Pace, Antonio De Vito, Andrea Furci, Francesco Gallo, Riccardo Garritano, Leonardo Grasso, Daniel Lico, Demis Francesco Lico, Gabriele Muggeri, Carlo Perri, Francesco Perri, Gianluca Pittelli, Angelo Talarico e Giulio Torcasio.

Alla competizione hanno preso parte anche i due atleti Finp della Arvalia, ossia Gianvittorio Longo e Antonio Porro, che hanno conseguito importanti risultati: il primo, in particolar modo, è riuscito conquistare la partecipazione ai “XIV Campionati italiani assoluti invernali di nuoto paralimpico”, che si svolgeranno il 27 febbraio a Lignano Sabbiadoro.

Il prossimo appuntamento in vasca con Arvalia Nuoto Lamezia, Andrea Maria Nuoto, Italica Sport, Kroton Nuoto, Nuotatori Krotonesi, Calabria Swim Race, Gruppo Atletico Sportivo, Pianeta Sport, Aqa e Blu team è previsto, invece, per domenica 21, con la seconda giornata dedicata alla kermesse regionale. Ricordiamo che le gare si svolgeranno a porte chiuse, in virtù dei protocolli imposti, ma sarà possibile comunque seguirle grazie alla diretta Facebook che si terrà sul profilo ufficiale della società: ” Arvalia Nuoto Lamezia – Piscina Comunale “.