Lamezia, presidente del Senato sui luoghi alluvionati: “Basta morti innocenti”

In Politica, Ultime notizie On

LAMEZIA TERME. “Sono qui per dire basta e ribadire, con immane dolore, anche da madre e da cittadina, che simili tragedie non debbano più ripetersi. Non è più tollerabile continuare a piangere morti innocenti come queste”.

Lo ha detto il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, che questa mattina ha visitato i luoghi della tragedia avvenuta a San Pietro Lametino dove, giovedì scorso, l’alluvione ha travolto una mamma con i suoi due bambini.  “Di emergenza non possiamo più parlare – ha affermato la seconda carica dello Stato –  È un termine che deve essere bandito dall’agenda sia politica che istituzionale perché qui il pericolo è costante”.

Per la presidente del Senato “è tempo che lo Stato metta in atto tutte le misure necessarie per monitorare il territorio e l’assetto idrogeologico. Le statistiche sono inquietanti – ha ribadito Alberti Casellati – negli ultimi 18 anni si sono verificate 36 alluvioni contro le tre o quattro degli ultimi 50 anni. Da ciò si deduce che questi fenomeni non sono emergenziali. Il pericolo è continuo e non si può più rimanere inermi davanti ad una simile situazione”.

Redazione

Articoli Correlati

Lamezia. Sciopero Generale, conclusa la manifestazione (Foto + Video)

Si è da pochi minuti conclusa la manifestazione organizzata in data odierna dai comitati Emergenza Lamezia e Basta Degrado

Read More...

Lamezia, lo sciopero fa capolinea davanti al Comune (Foto + Video)

Il corteo dello sciopero generale è arrivato nel piazzale del comune di Lamezia Terme sito in via Arturo Perugini

Read More...

Lamezia non muore e lotta con il cuore!

Lamezia non muore e lotta con il cuore! (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu