LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Promossa raccolta tappi di sughero durante le feste natalizie

2 min read
Lamezia. Promossa raccolta tappi di sughero durante le feste natalizie

Non buttiamo nella spazzatura  i tappi di sughero delle bottiglie di spumante e vino che salteranno per le festività

L’esortazione proviene dall’associazione “L’Albero della Vite” di Lamezia Terme presieduta da Saveria Sesto e dall’Associazione Nazionale Città del Vino che hanno formato una rete di cittadini, associazioni, cantine e ristoranti per dedicarsi alla raccolta dei tappi, una preziosa risorsa da rigenerare in pannelli da bioedilizia a tutela della salute dell’ambiente e dell’economia.

Da questa proficua operazione di raccolta di tappi si ottiene un ricavato da devolvere al Reparto di Radioterapia dell’Ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro.

La presidente dell’associazione “L’Albero della Vite” Saveria Sesto puntualizza che i cittadini potranno conservare e portare i tappi nelle parrocchie, bar e scuole che partecipano all’iniziativa di raccolta e dispongono di ecobox di Amorim Cork Italia, leader mondiale del sughero, che in Italia ha attivato il “Progetto Etico” finalizzato a sostenere iniziative di sostegno al volontariato e alla solidarietà.

Lamezia. Promossa raccolta tappi di sughero durante le feste natalizieDa parecchi anni esistono dei soggetti che raccolgono regolarmente i tappi come il Liceo Scientifico G. Galilei, dove gli studenti, tra cui Maria Grazia Scalercio, si sono rivelati particolarmente sensibili alla raccolta dei tappi, il Poliambulatorio Lametino, Wine bar 0.75, Vini Sfusi, Libreria Tavella, Enoteca La Cantinetta di Soverato, il Consorzio Assapori Calabria, Antonio Piserà del ristorante Da Agostino a Pizzo, L’Aragosta, Il Galileo, Slow Food condotta di Soverato, la cantina di Paolo Chirillo di Motta Santa Lucia, lo Studio Medico del dottore Bava, BCS di Lamezia Terme, Cantina Baccellieri e Capo Zefirio di Bianco e i comuni soci delle Città del Vino a cui si aggiungono associazioni della Sila, di Scalea e Diamante.

Finora la raccolta, attuata dal volontariato cittadino, ha raccolto 12 scatoloni di tappi inviati ad Amorim Cork Italia che provvederà alla trasformazione dei tappi in oggetti di grande utilità.

Ci si può rivolgere all’associazione “L’Albero della Vite” di Lamezia Terme per la consegna dei tappi e, per aderire alla raccolta, all’indirizzo sesto2004@tiscali.it.

Lina Latelli Nucifero