LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Riaprire il reparto di Malattie infettive: sopralluogo nel reparto chiuso da anni

2 min read

LAMEZIA. Sopralluogo di una delegazione comunale nei locali del reparto di Malattie infettive per ribadire la necessità di riaprirlo in tempi brevi, vista la recrudescenza pandemica di queste ultime settimane

La riapertura del reparto che era un’eccellenza dell’ospedale lametino e che è stato chiuso qualche anno fa solo per mera logica ragionieristica, solo per mero risparmio su spese e costi, è un obiettivo che la città di Lamezia vorrebbe vedere realizzato al più presto.

Nel primo pomeriggio di oggi il sindaco Paolo Mascaro, il presidente del consiglio comunale Pino Zaffina, l’assessore Gianfranco Luzzo e una delegazione di consiglieri comunali ( sia di maggioranza che di opposizione) hanno effettuato un sopralluogo all’interno dei locali che ospitavano il reparto di Malattie infettive, ubicati nell’ala adiacente all’ospedale di via Perugini. Ad accompagnare la rappresentanza comunale il direttore sanitario Antonio Gallucci.

Il geometra dell’uffici tecnico dell’Asp, Pasquale Costanzo, ha riferito che nei giorni scorsi il dirigente dell’Asp Antonio Belcastro ha visitato i locali per valutare la proposta che da Lamezia è partita già diversi mesi fa cioè da quando è scoppiata la pandemia. Nella stessa ala della struttura ospedaliera vi sono anche altri locali, attualmente diventati depositi di materiale di ogni genere, che potrebbero essere ripuliti e diventare stanze attrezzate per ricoveri. Vedremo nei prossimi giorni come si evolverà la situazione e se Lamezia potrà avere già nell’immediato delle postazione per pazienti Covid, sempre in attesa che l’eccellenza di Malattie infettive possa riaprire i battenti. Red.