Lamezia, scioglimento per mafia: il Consiglio di stato decide a settembre

In Politica, Ultime notizie On

LAMEZIA. Scioglimento per mafia, ultimo atto. È fissata per il 19 settembre prossimo l’udienza pubblica in cui il Consiglio di Stato si pronuncerà definitivamente sullo scioglimento per infiltrazioni mafiose del Comune di Lamezia Terme.

Lo scioglimento era stato deciso dal Viminale e ratificato dal consiglio dei ministri nel novembre del 2017. Il Tar del Lazio, nel febbraio scorso, aveva annullato lo scioglimento e, in virtù di tale decisione sindaco e consiglio comunale erano stati riabilitati nelle loro funzioni. L’Avvocatura di Stato ha impugnato la sentenza del Tar chiedendo ed ottenendo la sospensiva del primo cittadino e dell’assemblea consiliare. Ora il pronunciamento definitivo del Consiglio di Stato stabilirà se, effettivamente, Lamezia dovrà annoverare nella sua storia anche il terzo scioglimento per mafia.

Articoli Correlati

Villa San Giovanni (RC). Confiscati beni per 7 milioni ad imprenditore

Villa San Giovanni (RC). Confiscati beni per 7 milioni ad imprenditore

Condannato per concorso esterno, collettore di risorse in Lombardia (altro…)

Read More...
carabinieri reggio calabria

‘Ndrangheta, blitz dei Carabinieri in tre regioni

Colpite le cosche della piana di Gioia Tauro, scoperta anche contrapposizione (altro…)

Read More...
Gioia Tauro (RC). Sequestrati 270kg di cocaina nascosta in cartoni di ananas

Gioia Tauro (RC). Sequestrati 270kg di cocaina nascosta in cartoni di ananas

Operazione della Gdf e dell'Agenzia delle dogane, valore sul mercato 55 milioni (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu