LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Soddisfazione dello staff organizzativo per la riuscita dello “Sport Summer Arena”

2 min read
Sport Summer Arena

Lo staff organizzativo di “Sport Summer Arena”, dopo la energizzante manifestazione che si è svolta in Piazza 5 Dicembre – Sambiase di Lamezia Terme, vuole ringraziare quanti hanno preso parte all’evento e quanti, numerosi, hanno donato gratuitamente, supporto fisico e morale

Comunicato Stampa

Tutti e tre i giorni di sport sono stati un chiaro monito all’unione ed alla necessaria sinergia tra mondo dell’associazionismo, amministrazione ed imprenditori, che prescinde dal colore politico puntando meramente al benessere della collettività.

La manifestazione seppur nei limiti delle prescrizioni anti-covid, è stata un inno alla libertà attraverso il movimento, la socialità, l’amore per una città e per ogni suo angolo nascosto.

Una prima edizione – dichiarano gli organizzatori – che deve essere sicuramente migliorata ma che segna un gradito ritorno dello sport nell’agorà, la naturale cornice della contaminazione culturale ed umana.

Siamo felici – continuano – del dialogo generazionale che si è intessuto ed il costante confronto con un’amministrazione che si è dimostrata parte integrante di ogni azione, nata dai singoli cittadini e conclusasi in favore dell’intera comunità.

Siamo sicuri che la prossima edizione sarà maggiormente incisiva con l’auspicio che la si possa guardare con sguardo lametino e non occhi di quartiere.

Lo staff organizzativo pensa già alle prossime manifestazioni dello “Sport Summer Arena”, alla possibilità di ampliare sia lo spazio disponibile per le manifestazioni sportive che la durata totale dell’evento. La prossima edizione dovrà essere una vera e propria festa dello sport che attiri a Lamezia Terme, atleti provenienti, come già successo per il Muay Thai quest’anno, da tutta Italia.

Infine – concludono – la cornice all’interno della quale si è svolta la manifestazione, “piazza 5 dicembre”, oltre ad essere costante occasione di incontro, rappresenta un’area pubblica che naturalmente si presta ad accogliere manifestazioni sportive e non. Vogliamo dunque, invitare tutti coloro che abbiano intenzione di svolgere manifestazioni di pubblico spettacolo, a considerare la suddetta area, come punto nevralgico che potrebbe innescare e un virtuoso circolo commerciale e turistico non soltanto per quello spazio geografico, ma per l’intera città.

Insieme possiamo guardare al futuro con la consapevolezza che è sempre il gioco di squadra ad avere la meglio e che, come ci ricorda Rita Levi Montalcini, “non dobbiamo temere i momenti difficili. Il meglio viene da lì”.