LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Lamezia. Sottoscritti i contratti Decentrati Aziendali annualità 2018-2021

3 min read

Nel pomeriggio di oggi, 28 dicembre 2021, sono stati sottoscritti definitivamente i contratti Decentrati Aziendali per le annualità 2018 – 2019 – 2020 – 2021

Una lunga e tortuosa strada si è interposta al risultato odierno, lungo la quale non sono mancati momenti di tensione, manifestazioni di disinteresse per i dipendenti, oltre ad una inspiegabile ed anomala dilatazione dei tempi sulle procedure, avviate dal precedente Presidente di Delegazione Trattante, Segretario Pasquale Pupo, che è stato artefice di un “balletto senza termine”, farcito dal nulla e dal niente.

Tali infatti erano i documenti che di volta in volta venivano sottoposti al tavolo delle trattative, e nonostante le ripetute sollecitazioni ed azioni sindacali, non si giungeva ad alcun traguardo.

A riprova del poco interesse di cui si è detto sopra, sono bastate due uniche sedute di Delegazione Trattante, in data 16 e 17 u.s., per definire l’ipotesi contrattuale di quattro annualità, che non con poche difficoltà il nuovo Presidente di Delegazione Trattante, Avv. Carmela Chiellino, supportata dai componenti di parte pubblica, è riuscita a portarne a termine l’iter.

Il risultato raggiunto, oltre a chiudere un periodo buio della storia del Comune di Lamezia Terme, ha messo fine, si auspica, agli annosi ritardi che hanno pagato esclusivamente i lavoratori.

Infatti, per il raggiungimento dell’obiettivo, è stato necessario l’ennesimo sacrificio dei dipendenti, che, loro malgrado, nonostante l’impegno profuso, in una situazione di grave carenza di personale, non avranno riconosciuta la premialità legata alla produttività per più anni.

Tutto ciò è da ricondursi, nel tempo, a gravissime responsabilità ed inadempienze politico/gestionali, non essendo stati adottati gli atti propedeutici (P.E.G e Piano Performance) necessari al riconoscimento di detto istituto contrattuale.

Un traguardo che sembrava un vero miraggio, sta nell’attivazione delle Progressioni Economiche Orizzontali, volute e contrattate dalle Organizzazioni Sindacali e dalla RSU aziendale, che le hanno posta come pregiudiziale al buon andamento dei lavori.  Istituto, questo, che la Parte Pubblica ha fatto proprio condividendone la finalità ed adoperandosi per la definizione.

Le Organizzazioni Sindacali, e la RSU aziendale, nei primi giorni del nuovo anno, salvo problematiche legate alle restrizioni Covid 19, convocheranno una assemblea di tutto il personale dell’Ente, alla presenza degli organi di Stampa, che saranno preventivamente invitati a partecipare, ed in detta occasione, illustreranno, in dettaglio, i termini del percorso, evidenziando nel merito e nei fatti  le responsabilità politiche/gestionali che nel tempo si sono poste di traverso al normale e legittimo riallineamento della Contrattazione Decentrata Aziendale dei dipendenti del Comune di Lamezia Terme.

Le Organizzazioni Sindacali  e la RSU aziendale auspicano, per l’anno 2022, l’approvazione degli atti prodromici al regolare percorso di contrattazione aziendale (approvazione di un PEG provvisorio), in modo tale da scongiurare ulteriori penalizzazioni, con ricadute negative sul salario accessorio dei lavoratori, adoperandosi ad adottare ad inizio anno un piano di razionalizzazione triennale per come recepito e assicurato dai rappresentanti di parte pubblica nell’incontro del tavolo tecnico del 16 dicembre u.s..

In tale prospettiva e sulla base di una moderata soddisfazione per la ripresa delle normali relazioni sindacali, da tempo chimera di questo Ente, le OO.SS. e la RSU sollecitano l’Amministrazione a predisporre in tempi brevi l’approvazione del fabbisogno di personale, considerato la cronica carenza non più sostenibile, che inevitabilmente si ripercuote, negativamente, sull’andamento delle varie attività e sui servizi ai cittadini.

Da subito, si conferma la piena disponibilità alla collaborazione, allo scopo di evitare situazioni di conflittualità, spesso alimentate dalla scarsa consapevolezza dei ruoli, con  l’augurio di un felice anno nuovo, all’insegna di una presa di coscienza che induca tutti ad adoperarsi per l’esclusivo bene della comunità lametina.

       CGIL-FP                        CISL –FP                   UIL – FPL                              p.   RSU

Cesare De Fazio     Giuseppe Chirumbolo      Bruno Ruberto           Fortunato Mario Mazzei

Copyright © All rights reserved.
Click to Hide Advanced Floating Content