LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Lamezia. Spariti oltre 130 capi di caprini, due denunce

2 min read
polizia locale

polizia locale

Nell’ambito di specifici servizi di controllo di ordinanza sindacale emessa a tutela della pubblica salute ed al fine di evitare focolai infettivi del patrimonio zootecnico, la Polizia Locale, unitamente al competente servizio veterinario dell’ASP, ha deferito alla Procura della Repubblica due soggetti lametini titolari di un’azienda agricola.

I due, non hanno eseguito il provvedimento contingibile ed urgente, ed al momento della esecuzione coattiva dello stesso disposta dal Comune, non hanno ottemperato ai divieti di movimentazione dei capi infetti, sottoposti a sequestro sanitario. facendone perdere le tracce.

Nemmeno il sorvolo dell’area con il drone in dotazione al Comando di Polizia Locale ha consentito di localizzare i 130 capi di bestiame.

Dopo le formalità di rito, i due soggetti sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica per distruzione o sottrazione di cose sequestrate , per il reato p.e p. dall’art,. 500 del codice penale, ossia diffusione di malattia di animali pericolosa e per la mancata esecuzione di provvedimento emesso dall’autorità.

Nella mattinata di oggi, inoltre, personale del Corpo di Polizia Municipale è intervenuto in via Scarpino, ove, si è verificato un incidente stradale che ha visto coinvolti un autoveicolo ed un pedone. Quest’ultimo, una signora di 67, è stata ricoverata in prognosi riservata presso il locale nosocomio, a causa delle ferite riportate.

Il conducente del veicolo, un ottantatreenne del luogo, che si è fermato immediatamente, è risultato negativo ai test tossicologici.

In attesa di ulteriori accertamenti, in corso di svolgimento anche grazie all’ausilio di immagini di una telecamera di videosorveglianza, è stata ritirata cautelativamente la patente di guida del conducente il veicolo.

L’autovettura coinvolta nel sinistro è stata sequestrata ed è stata posta a disposizione dell’A.G.

Il Dirigente Comandante la Polizia Locale

Col. Dott. Salvatore Zucco

Click to Hide Advanced Floating Content