LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Due studenti dell’Einaudi ai primi posti del concorso “Immagina il piatto del de-confinamento”

2 min read
Lamezia, Einaudi

Pochi giorni fa si è svolto online un concorso gastronomico dal titolo “Immagina il piatto del de-confinamento” destinato agli studenti degli istituti alberghieri della Calabria e della Sicilia

Tra i classificati due studenti dell’Istituto Einaudi di Lamezia Terme, Cristian Falvo primo posto e Angela Campisano secondo posto, seguiti dalle insegnanti Cherubina Palmieri e Debora Lucia.

Attraverso questa rete creata per collegare gli istituti alberghieri al fine di confrontarsi e migliorarsi, sono stati messi in atto dei percorsi verticali di eccellenza provincia per provincia.

Lameziaterme.it ha intervistato la docente dell’Istituto Einaudi Cinzia Emanuela De Luca la quale ha dichiarato: “sono due alunni del nostro istituto, per cui siamo molto contenti, è stato un grande successo, un bel risultato considerato anche il momento che stiamo vivendo. I ragazzi sono stati veramente bravi, perché, guidati a distanza dalle insegnanti, hanno realizzato un video dove dovevano immaginare il cosiddetto piatto del “de-confinamento”, trovargli un nome significativo e allo stesso tempo simpatico, scrivere la ricetta e realizzarla, aggiungendo inoltre con chi volevano condividerlo alla fine del confinamento”.

Una bella sfida insomma, poiché i ragazzi hanno saputo cogliere lo spirito dell’iniziativa, conquistando addirittura un primo e secondo posto. Nei prossimi giorni ci sarà un ulteriore confronto, che questa volta vedrà protagonisti i primi due classificati in Calabria e Sicilia.

Anche la Dirigente Scolastica Rossana Costantino è veramente contenta e soddisfatta di questo risultato: “perché nonostante tutte le difficoltà ed il periodo che abbiamo vissuto un po’ tutti, sia i ragazzi che i docenti non hanno perso l’entusiasmo e la voglia di fare cose belle

Ricordiamo inoltre che a questo concorso hanno aderito tutte le docenti del dipartimento di lingua francese dell’Istituto Einaudi insieme ai ragazzi delle classi partecipanti al progetto.

Il video vincitore sarà inserito all’interno del sito dell’Institut Français de Palermo che si occupa di cooperazione linguistica e che è guidato dall’ambasciatrice francese Valerie Le Galcher Baron, responsabile per la Sicilia e per la Calabria.

Riccardo Cristiano