LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Lamezia Summertime celebra i suoi 10 anni di attività

2 min read
Lamezia Summertime celebra i suoi 10 anni di attività

Quest’oggi, nella Sala consiliare Napolitano del Comune di Lamezia Terme si è svolta la conferenza di celebrazione 10 anni di attività del progetto Lamezia Summertime

Nel presenziare, Giovanna Villella, responsabile della comunicazione di Lamezia Summertime, spiega le enormi difficoltà avute che non hanno permesso di presentare, come abitualmente avviene, la manifestazione prima del regolare inizio (è infatti già partita la rassegna “Cinema e Cinema” e giusto ieri è iniziato TeatrOltre: Festival Internazionale di Teatro in Strada).

Sono stati dieci anni intensi, ribadisce la Villella,  che fa anche un excursus sulle attività e locations che hanno accompagnato i lametini sin dalla prima edizione. Locations, quali il castello normanno che ha ospitato le prime edizioni di Cinema e Cinema, l’abbazia benedettina che ha ospitato gli spettacoli, che per ragioni ahinoi conosciute non possono essere al momento utilizzate.

Pierpaolo Bonaccurso, direttore artistico di TeatrOltre, ha ringraziato l’intera amministrazione comunale per il supporto nell’organizzazione, divenuta più difficile negli ultimi anni a causa della legge Gabrielli, ed ha ricordato come questa manifestazione sia con i suoi 33 anni di attività, più longeva di Lamezia Summertime. Nell’occasione ha ringraziato Piero Bonaccurso e Ivan Falvo D’Urso, presenti in sala, tra i promotori all’epoca dell’evento.

Rosario Fusaro, rappresentante per la terna commissariale, è soddisfatto per la continuità della manifestazione, molto attesa dalla popolazione (pienone ieri al primo appuntamento, n.d.r.) e si augura che la stessa possa continuare nel tempo.

Simpatico siparietto da parte di due ospiti del Festival Internazionale di Teatro in Strada, Rasid Nikolic, The Gipsy Marionettist, dopo aver spiegato la sua attività e la sua formazione, ha deliziato i presenti in sala con l’esibizione di una delle sue opere, la tigre. A lui si è aggiunto Cico Cuzzocrea con i suoi spettacoli di magia.