LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia Terme è ‘Città che legge’ anche per il biennio 2020/21

1 min read

Il CEPELL (Centro per il Libro e la Lettura) ha reso noto l’elenco delle città che sono state riconosciute, per il biennio 2020/2021, Città che legge

Attraverso la qualifica di “Città che legge”, il Centro per il libro e la lettura, d’intesa con l’ANCI, intende riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale delle comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

On line gli elenchi dei Comuni che hanno ottenuto il riconoscimento della qualifica: tra quelli che contano tra 50 mila a 100 mila abitanti figura anche Lamezia terme.

“Giusto riconoscimento ad una Città che tanto sta impegnandosi nell’ambito culturale e che tanto ancora vuole e deve fare – ha commentato il sindaco Paolo Mascaro – ogni giorno di più, un passo avanti in Città”. M.F.G.