Lamezia, al Tip Teatro presentazione del libro “Non fate come me” di Massimiliano Bruno

In Eventi&Cultura On
- Updated

Venerdì 9 marzo alle ore 17,30 al Tip-Teatro di Lamezia Terme

Massimiliano Bruno

Comunicato stampa:

Organizzato dalla “Libreria Tavella” e dal Centro “Riforme-Democrazia- Diritti” in collaborazione con il TIP-Teatro, venerdì 9 marzo alle ore 17,30 presso la sala di TIP-Teatro di via Aspromonte, sarà presentato il libro “NON FATE COME ME” di Massimiliano Bruno. Presenta il libro il dott. Giuseppe Vitale – magistrato emerito. Lettura di brani del volume a cura di “Scenari visibili”.

Il libro: è la storia di un uomo cinico, rabbioso, meschino, ma che all’improvviso riesce a cambiare il percorso della sua vita. “Ruben, il protagonista, è un uomo che soccombe alla vita, uno che ha vissuto per anni da morto, che sottostà alla bella ed elegante fidanzata Francesca, che non coltiva rapporti personali, che vive in un appartamento sporco, angusto e disordinato. Degno di lui. Ma una estate decide di fermarsi per risolvere i rapporti fondamentali della vita, scosso dal decesso di una donna investita da un’automobile proprio davanti ai suoi occhi, non perché terrorizzato dall’idea della morte in sé, bensì perché se al posto di quella donna ci fosse stato lui, avrebbe chiuso la sua esistenza senza avere combinato niente.” La storia di Ruben è di un uomo che all’improvviso scosso da questo tragico evento, ha la forza di far cambiare rotta alla sua esistenza.

Massimiliano Bruno, è nato a Roma da genitori calabresi. Il padre, l’avvocato Fausto Bruno, di Nicastro. È sceneggiatore, commediografo, attore e regista, lavora per il teatro, il cinema e la televisione. Tra i film con la sua regia: “Nessuno mi può giudicare”, premiato con il “Nastro d’Argento” e “Globo d’Oro 2011”, interpretato da Paola Cortellesi, Raoul Bova e Rocco Papaleo;  “Viva l’Italia”, con gli attori Michele Placido, Ambra Angiolini, Alessandro Gassmann e Raoul Bova; “Gli ultimi saranno ultimi”, film con il quale ottiene numerosi riconoscimenti: “Premio ETI – Gli Olimpiadi del Tetro”, “Premio della Critica 2006” e “Premio Anima” per l’attualità del testo che affronta importanti tematiche sociali legate al mondo del lavoro. È autore della sceneggiatura del film “Notte prima degli esami” e di “Ex”, candidate al “David di Donatello”, e di “Maschi e contro Femmine”.

Per la televisione ha scritto per i “Cesaroni”, “Quelli del Calcio”, “Non ho l’età”. Ha avuto ruoli di Attore nella serie televisiva “Boris” e “L’ispettore Coliandro”.

Coni lo spettacolo, del quale ha curato l’adattamento e la regia, “Sogno di una Notte di Mezza Estate” di W.Shakespeare, sarà al Tetro Politeama di Catanzaro il 10 marzo e al Teatro Rendano di Cosenza l’11 marzo.

Articoli Correlati

Lamezia, Gianturco (Fdl) denuncia il degrado di Piazza Mazzini

LAMEZIA. “Il degrado in Piazza Mazzini sta arrivando a livelli veramente inaccettabili. Molti immigrati bivaccano lungo la piazza e,

Read More...

Gioia Tauro, Di Maio: lo Stato restituisca la vita a De Masi

GIOIA TAURO. "Lo Stato deve restituire la sua vita a Nino De Masi. Fa effetto vedere una camionetta dell'Esercito

Read More...
Calabria. Graduatoria bloccata per i 67 vincitori del concorso autisti 118

Calabria. Graduatoria bloccata per i 67 vincitori del concorso autisti 118

La graduatoria di questo concorso pubblico, uscita il 27 dicembre 2017, risulta temporaneamente ed inspiegabilmente bloccata nonostante le innumerevoli

Read More...

Mobile Sliding Menu