LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Veleno per gatti in un terreno privato: l’indignazione del mondo animalista

2 min read

Il veleno per uccidere animali domestici arriva anche nelle proprietà private.

Una volontaria che assiste sul suo terreno dei gatti e i suoi cani, ha trovato nel recinto bustine di veleno pericolosissime per gli animali.  Recandosi come al solito nel proprio terreno per dare da mangiare e bere e fare le pulizie ai suoi amici a quattro zampe, la volontaria ha trovato nel proprio recinto numerose bustine di veleno. Per chi ama gli animali questo è un fatto terribile, pensare di potere perdere i propri animaletti a causa dell’ignoranza, della violenza e dell’arroganza di gente incapace di amare è veramente un grande dolore.

Il veleno è l’arma dei vigliacchi ed è inaccettabile che si possa ricorre a tali mezzi per imporsi. Il mondo animalista lametino, e non solo, lancia l’appello a tutta la società civile al fine di poter raggiungere più persone possibili e fare una catena d’amore intorno agli animali che vengono presi di mira, spesso per motivi futili. Bisogna difenderli e parlare di queste cattiverie, spiegare quanto siano dannose, indegne e incivili. Bisogna creare una rete solidale utile a costruire una forza a protezione dei nostri animali, anche randagi.

Tutta la nostra solidarietà alla volontaria alla quale auguriamo non capiti più un fatto di tale gravità e che i gattini si riprendano presto. A volta non basta essere delle brave persone, rendere un servizio alla società e alla comunità in cui si vive accudendo degli animali che altrimenti sarebbero randagi: la mano della cattiveria prova a raggiungerti comunque e a distruggere quanto di buono si è fatto a difesa del mondo animale. Red.