LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia: i pazienti Covid ‘parcheggiati’ in attesa di essere trasferiti in strutture adatte

1 min read

In questo momento i malati Covid, anche in condizioni difficili, aspettano senza trovare posto per essere trasferiti

La situazione negli ospedali calabresi precipita di ora in ora, il personale allo stremo tenta l’impossibile.

Apprendiamo con grande dispiacere che si vivono situazioni dolorose e drammatiche anche a Lamezia Terme, ospedale per il quale si chiede giustizia da anni.

Pare che i malati, anche positivi, alcuni in condizioni delicate, stiano attendendo in questo momento nello spazio screening, non adatto a contenere i contagi.

Non c’è posto in ospedale e nessuno per ora li accoglie in altre strutture, ovunque c’è stato un diniego.

L’utilizzo della struttura lametina come ospedale Covid è diventata ormai indispensabile e pare che si stia lavorando in tal senso.

Intanto, oggi non c’è posto.

La speranza è che i recenti scandali possano far valutare la grande importanza di ridare dignità all’ospedale lametino, perché vorrà dire salvare vite e dare dignità ai malati di tutta la regione.

La politica che ha taciuto sino a qualche giorno fa e che oggi, con grande faccia tosta, chiede ragione di cose che conosce bene e mai prese in esame seriamente, agisca, e se non per coscienza lo faccia per vergogna.

Le associazioni hanno denunciato sino all’ inverosimile, sarebbe ora per la politica di fare i passi necessari per salvare il salvabile.