LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Le ricette della domenica: la carbonara con i carciofi

2 min read

La nostra rubrica gastronomica Le ricette della domenica oggi vi propone un piatto che è molto apprezzato sulle tavole degli italiani: la carbonara di carciofi, una delle tante varianti della classica carbonara che è un must della cucina made in Italy

La carbonara con i carciofi

La carbonara di carciofi è perfetta per questo periodo in cui si possono utilizzare i carciofi freschi e non quelli congelati. Infatti per una perfetta riuscita della pietanza è consigliabile l’impiego dei carciofi freschi di stagione che conferiscono al piatto un gusto più corposo e avvolgente. Questa particolare versione della carbonara richiede la pasta corta, paccheri o rigatoni (formato grande); ma chi non dovesse gradire questi formati può sempre ricorrere alla classica pasta lunga e scegliere tra diversi formati: dagli spaghetti quadrati a quelli alla chitarra; dai tonnarelli alle mafalde. La pasta italiana permette un’ampia scelta, tanto che davvero nessuno può rimanere scontento.

I carciofi mentre cuociono in padella

Ingredienti per 4 persone:

Pasta 400 gr

4 carciofi

4 uova

Olio extravergine di oliva q.b.

200 gr Grana Padano o Parmigiano Reggiano grattugiato

200 gr pancetta o guanciale di maiale

Un cipollotto fresco di Tropea o uno scalogno

Sale e pepe nero q.b.

Uno spicchio d’aglio

Il condimento per la pasta

Preparazione

Pulire i carciofi, tagliarli a listarelle e metterli in una ciotola con acqua e limone in modo che non anneriscano. Intanto prendere un’ampia padella antiaderente e far soffriggere il cipollotto (o lo scalogno) tritato finemente insieme all’aglio che va lasciato intero e tolto alla fine della preparazione. Aggiungere i carciofi che nel frattempo saranno stati messi a scolare, salare e pepare e far cuocere a fuoco lento aggiungendo di tanto in tanto un po’ acqua calda per favorire la cottura dei carciofi. In un’altra padella antiaderente far rosolare con un filo d’olio la pancetta (o il guanciale) tagliata a dadini. Dopo la rosolatura unire la pancetta ai carciofi, aggiustare di sale e pepe e continuare a far cuocere a fuoco dolce.

La pasta mantecata col condimento e la crema di uova e formaggio

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo, mentre la pasta cuoce, unire in una ciotola il formaggio grattugiato con le uova: per la precisione due uova intere e due tuorli a cui andrà aggiunto un pizzico di sale. Far amalgamare il tutto in modo da formare una crema omogenea. Scolare la pasta e versarla nella padella con i carciofi, amalgamare il composto per qualche minuto e a fuoco bassissimo incorporare la crema di uova e formaggio badando bene che non risulti stracciata ma che sia bella densa per avvolgere uniformemente la pasta e il suo condimento. Dopo aver completato quest’ultimo passaggio la vostra carbonara con i carciofi sarà pronta da essere servita a tavola per la gioia dei vostri commensali. E non dimenticatevi di accompagnarla con un buon calice fruttato di vino rosso, rigorosamente doc e naturalmente calabrese!