LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Lega Giovani Calabria: ai martiri della lotta alla mafia diciamo grazie

1 min read
lega giovani calabria

La strage di Capaci è uno degli atti più vili e ignobili della storia d’Italia, ma non dimenticheremo il sacrificio di chi, per la giustizia e la libertà, ha dato la vita

Comunicato stampa
29 anni fa perdevano la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli agenti della scorta. La strage di Capaci è uno degli atti più vili e ignobili della storia d’Italia, ma non dimenticheremo il sacrificio di chi, per la giustizia e la libertà, ha dato la vita.
Il messaggio di Giovanni Falcone risuona vivo nella mente di tutti, soprattutto di chi quelle immagini le ha vissute in diretta e ha provato una sensazione di smarrimento, di sconfitta. Un sacrificio offerto a noi. A chi c’era e a chi ci sarà.
Per noi giovani del Sud, della terra di Calabria, la battaglia alla criminalità organizzata non è uno slogan, ma una continua lotta per la libertà; la libertà di vivere la propria vita e di ancorarsi con tutto se stessi ad una speranza.
La Lega Giovani Calabria sta, ancora una volta, dalla parte di chi al silenzio ha scelto il sacrificio. Saremo sempre con le donne e uomini liberi, con le donne e gli uomini delle istituzioni che portano con se il ricordo di quel rovente 23 Maggio 1992. Ai martiri della lotta alla mafia diciamo: Grazie! Sarete per sempre un esempio per tutti noi.
Non abbiamo paura, perché voi siete con noi e noi con voi!
Click to Hide Advanced Floating Content