LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lega Lamezia: regolamentare accesso a mare per coloro che praticano sport acquatici

1 min read

La Lega Salvini Premier di Lamezia Terme chiede al Primo Cittadino Avv. Paolo Mascaro di regolamentare l’accesso a mare per gli sport acquatici

Comunicato Stampa

Rimanendo ovviamente all’interno delle linee guida di sicurezza dettate dal Governo, invitiamo il nostro Primo Cittadino a regolamentare l’accesso al mare per gli sport acquatici.

L’ultimo decreto (Dpcm) lascia infatti ampia discrezionalità ai sindaci sui propri territori. Ad oggi non ancora non abbiamo alcuna regolamentazione in tal senso.

Inoltre giorno fa è stato presentato un dossier dal Coni che classifica gli sport per rischio nell’emergenza Coronavirus e la vela e la pesca sono state valutate tra le attività sportive più sicure, anzi come dice espressamente il testo: a “rischio zero”.

Vista l’imminenza della tanto attesa fase 2 chiediamo di autorizzare gli sport acquatici individuali, magari predisponendo specifici varchi contingentati, da dove poter accedere all’acqua.

In questo, riteniamo di poter aprire un tavolo di lavoro con un valido aiuto che potrebbero darlo le diverse associazioni che si occupano specificatamente di surf, windsurf, kitesurf o anche nuoto, dando una mano a mantenere il rispetto di tutte le norme di sicurezza prescritte”.

Segreteria Cittadina Lega Lamezia