LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Legambiente Lamezia: Scordovillo deve diventare questione di interesse nazionale

1 min read
Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

Ancora roghi sulla città. Ancora fumi tossici inquinanti avvolgono Lamezia

Comunicato Stampa

Ancora una volta la salute pubblica in pericolo. Siamo molto preoccupati per le esalazioni tossiche dovute agli incendi provenienti dal campo rom di c.da Scordovillo dice il circolo Legambiente Lamezia che mette in evidenza come la questione, malgrado gli ultimi interventi della procura distrettuale antimafia guidata dal dott Gratteri sia pesantemente intervenuta con arresti e sequestri, sia ancora lontana da qualunque risoluzione.

La questione del campo rom sostiene l’avv. Gianni Arena a questo punto deve diventare una questione di interesse nazionale.

Non si può consentire ad alcuno di invadere una città intera dalla diossina e da altri fattori inquinanti che provocano gravi malattie alla popolazione tutta.

Bisogna intervenire al più presto per risolvere definitivamente l’annoso problema sgomberando l’area e cercando di bonificare ciò che ne resta togliendo i rom dal degrado, dalla disperazione e dalla illegalità.

Il diritto alla salute della collettività deve prevalere su qualunque interesse di natura politica ed individuale e quindi invitiamo le istituzioni interessate ad intervenire, conclude la nota ambientalista, per la tutela della salute pubblica.

Click to Hide Advanced Floating Content