LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



La Libertas Lamezia vince e consolida il primato in classifica

2 min read
La Libertas Lamezia vince e consolida il primato in classifica

La Libertas Lamezia vince la 2^ tappa del Campionato Regionale di società Master di corsa su strada e consolida il primo posto in classifica generale

Reduce dalla prima vittoria in quel di San Giovanni in Fiore il 27 giugno scorso, la squadra del Presidente Sesto si è¨ aggiudicata anche la seconda tappa disputata domenica 25 luglio a San Pietro a Maida (2^ edizione) denominata “La Paesana Memorial Bruno De Sando”.

La gara è stata abilmente organizzata proprio dall’Asd Libertas Atletica Lamezia e dal suo atleta Antonino Maggisano, con la collaborazione delle Guardie Ecozoofile di Fare Ambiente Catanzaro, della Fidal Calabria e con il patrocinio del Comune di San Pietro a Maida.
Il percorso di gara si è articolato in un giro cittadino di circa 1700 metri da ripetere 6 volte, caratterizzato da 300 metri di falsopiano dopo la partenza, e da vari saliscendi che hanno reso il percorso molto impegnativo. Le condizioni climatiche torride con circa 35 gradi hanno messo a dura prova gli atleti che non hanno lesinato sforzi ed energie per ben figurare.
Ampio prologo alla gara competitiva è stata la disputa di tante gare per i bambini e i più giovani, sinonimo di un messaggio beneaugurante per l’atletica calabrese giunto da San Pietro a Maida, come hanno testimoniato a fine gara il consigliere Fidal Marco Babuscio (della Marathon CS atleta che ha vinto la gara) e dal fiduciario tecnico regionale della Fidal Maurizio Leone ex azzurro e tecnico della Cosenza K42.
La Libertas, presente in gran numero, ha vinto la gara con 1482 punti davanti alla Cosenza k42 con 1359 punti e la Corricastrovillari con 849 punti. Seguono poi Hobby Marathon CZ 729, Asd Poliporto Soverato 472, Asd Jure Sport 467, Marathon CS 431, Atletica Zarapoti 411, Violettaclub 272, Asd Running Palmi 190, Asd Fiamma Atl. CZ 169.
Diversi i podi e le posizioni utili degli atleti Libertas ai fini della classifica: M35: Tucci (1), Maggisano (2), Godino (3), Abbruzzese R. (5), Cartella (9). M45: Fazio (6), Dattilo (8). M50: Critelli (3), Cristiano (6), Mancuso (7). M55: Guzzo (1), Brancatelli (6), Matani (7). M60: Falvo (3), Villella (5). M65: Zarola (2).
A seguire buone prestazioni poi nella categoria M40: Andricciola (14) e Ferraro. M50 Chirumbolo. M55: Garofalo (10) Abbruzzese G. (11). M65: Pizzuti (7).
In campo femminile secondo posto per le atlete Libertas. In particolare nella categoria SF50 Taiani (1), Tarantino (3), Buyanova (4). La classifica femminile: Cosenza k42 punti 557, Libertas Lamezia 295, Violettaclub 200, Atletica Avis Curinga 197.
Entusiasta il Presidente Sesto: “Un ringraziamento a tutti gli atleti presenti. Siamo a punteggio pieno, continuando così il titolo regionale è alla nostra portata, non molliamo fino alla fine e massima compattezza. Da elogiare anche il 2^ posto nella classifica femminile. Prossima gara il 28 agosto ai Laghi di Sibari per la ” 7^ Stracassano dalla foce del Crati in riva allo Ionio”.

 

Click to Hide Advanced Floating Content